750K per Inventia, startup che rivoluziona il retail

Inventia, startup milanese che sviluppa software, ha annunciato di aver ricevuto un importante investimento (750 mila euro) da parte di una cordata di investitori, tra cui business angel associati IAG (che partecipano al round con 280 mila euro), la società Eleventure e altri investitori privati.

L’investimento sarà indirizzato principalmente all’internazionalizzazione, che partirà dagli Stati Uniti entro l’anno. Al centro del business di questa startup il sistema di video-comunicazione Connect™,  un tecnologia cosiddetta di “Video Customer Engagement” nata per consentire la vendita a distanza di qualsiasi servizio o prodotto attraverso un “video-agente”, via internet e su qualsiasi canale: dai chioschi, ai bancomat ma anche su smartphone e tablet grazie a speciali app, come sul web attraverso la video chat.

Il mondo retail sta vivendo un momento di grande cambiamento a livello mondiale per l’impatto di nuove tecnologie: dai beacon al mobile payment, dalle etichette intelligenti ai totem multimediali, dalle vetrine interattive alle applicazioni per intercettare i clienti in-store e personalizzare offerte, promozioni, esperienza d’acquisto. La linea di demarcazione tra vendita online e off-line è sempre meno netta, l’approccio marketing è omni-channel, il coinvolgimento dei clienti è a 360 gradi.

In questa convergenza tra digitale e reale, tra online e offline, la tecnologia Inventia ha alcuni decisivi punti di forza che le sono valsi anche la nomina di ” Cool Vendor 2015″ da Gartner: Inventia è una tecnologia sofisticata di Video Crm, ma pone al centro “l’uomo”  in quanto il video-agente potrà non solo vedere e interagire con il cliente grazie alla video comunicazione, ma gestire interi processi di vendita (ad esempio la sottoscrizione di un contratto) attivando periferiche e tecnologie che si presteranno, in sua vece, ad interagire con il cliente riproducendo l’esperienza come se fosse presente. Tecnologia cross-platform e decisamente seamless, quindi, capace d’incontrare efficacemente le esigenze delle aziende e dei suoi clienti.

“La chiave del successo di Inventia è stata quella di ricreare una esperienza di vendita “umana” nel digitale rendendo tutto più semplice ed alla portata di tutti. – afferma Andrea Cinelli, Amministratore Delegato di Inventia – Un cliente potrà decidere di sottoscrivere un contratto con un video operatore su un chiosco e completarlo la sera a casa in videochat sempre con lo stesso video operatore, senza vincoli d’orario e di luogo. Siamo riusciti a realizzare una piattaforma disponibile in qualsiasi condizione (dal 3G alla fibra, in città e nelle periferie) e già in grado di soddisfare gli standard più rigorosi richiesti dal settore bancario. Ecommerce e Internet of Things trovano un concreto trait d’union. Ora puntiamo a sviluppare accordi con partner tecnologici di respiro internazionale e a portare l’esperienza di vendita umana con un video agente su ogni canale, compresa la Smart TV ed occhiali Google Glass compresi”.

La fiducia accordata dagli investitori a questa società è motivata dalle ampie prospettive di crescita della stessa.

“L’inserimento tra i Cool Vendor del report di Gartner è un’importante conferma del potenziale di crescita di Inventia che si fonda sull’ampio bacino retail nazionale e internazionale.  – commenta Massimo Petrella, socio e consigliere Inventia in quota IAG. – La piattaforma sviluppata, Connect™, integrata su più punti di connessione e in grado di gestire e attivare da remoto oltre 100 tipi di device e sistemi elettronici diversi, permette un nuovo modello di gestione delle operazioni commerciali e di assistenza ai clienti: chioschi, insegne digitali, mobile, web e atm si trasformano in punti di relazione viva, efficace a basso costo” .

Inventia ha sviluppato fin da subito  speciali chioschi integrati con la tecnologia Connect™ che sono già diventati, ad esempio, sportelli bancari “video assistiti” per prestigiose banche come Monte dei Paschi, Che Banca! ed Extrabanca, come dei “negozi” con video operatore per operatori di telefonia come 3 Italia, Wind e Tiscali, come anche i front-desk di Retailers come Carglass ed Easybox dove il cliente oggi viene già accolto da un video-operatore, e persino servizi di Telefarmacista e Telemedico diffusi in grandi centri commerciali.

I principali produttori di bancomat stanno già installando la tecnologia d’Inventia sui nuovi bancomat cosidetti “ibridi” per offrire servizi di video cassiere praticamente ovunque.

 

 

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

09 aprile 2015


Articoli correlati
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo.

Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.

Leggi la nostra cookie policy