AREA Science Park di Trieste mette in palio 150mila euro e servizi dedicati allo sviluppo delle startup

 

Molto spesso anche le startup che falliscono partono da una buona idea o da un prodotto che funziona. Ma il percorso che porta un progetto imprenditoriale a diventare impresa di successo è pieno di decisioni difficili da prendere, anche perché per fare l’imprenditore servono competenze che talvolta all’inizio si sottovalutano.

Proprio per questo è nato spinAREA, il premio dedicato alle startup innovative costituite da meno di 18 mesi e ai progetti di business finalizzati all’avvio di una nuova impresa (qui trovate i requisiti).

spinAREA, iniziativa di AREA Science Park e del suo incubatore Innovation Factory, premierà le migliori cinque startup che parteciperanno al bando entro il 31 marzo: il principale vantaggio sarà quello di poter beneficiare del supporto basato su una metodologia innovativa, implementata da Innovation Factory in varie regioni italiane.

Il percorso integra una serie di attività strutturate che vanno dall’elaborazione e aggiornamento della strategia competitiva e di marketing, alla formulazione e validazione del business model,  alla pianificazione economico-finanziaria.

Grazie all'esperienza e alle competenze maturate, la metodologia aumenta le probabilità di successo di un'iniziativa imprenditoriale, consentendo di individuare in anticipo e di affrontare consapevolmente gli aspetti critici di un progetto: la compagine imprenditoriale, la proposta di valore, l’approccio al mercato, la sostenibilità economico/finanziaria. Fondamentale è poi anche la formazione soft skill personalizzata sulla base delle specifiche esigenze del team.

Inoltre le startup vincitrici avranno l’opportunità di godere di tutti i vantaggi di far parte del sistema-AREA, insediandosi a condizioni agevolate per i primi due anni. Strutture, servizi e risorse che consentono a imprese e centri residenti di concentrare tempo ed energie nell'attività di ricerca e innovazione. AREA, infatti, mette a disposizione non solo tutte le proprie risorse qualificate interne ma anche fornitori di servizi di prim'ordine per soddisfare tempestivamente le esigenze più diverse.

Lavorare a contatto con oltre 2.300 ricercatori e manager significa avere la possibilità di interagire con una rete di conoscenza amplificata che aiuta ad identificare prima e meglio le soluzioni più idonee al proprio business, favorendo inoltre la contaminazione creativa.

Infine è previsto un contributo premiale: 50mila euro al primo classificato, 30mila al secondo e terzo, 20mila al quarto e quinto.

Qui tutte le informazioni per partecipare al bando

Gabriele Persi è URP e Comunicazione Istituzionale di AREA Science Park

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

03 marzo 2014

Categorie:

Must Read, Notizie


Articoli correlati
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo.

Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.

Leggi la nostra cookie policy