download bdsm
CircleMe cresce: partnership e la nuova app Android in arrivo domani
Cinquantamila utenti, un milione di item, lancio dell’applicazione per smartphone Android in programma domani 10 dicembre 2013. Investimenti raccolti da Innogest in due round di cui l’ultimo da 900mila euro che si aggiunge ai precedenti del valore di 1,1 milioni di euro raccolti anche presso i fondatori. Questi i numeri di CircleMe, un nuovo concetto di community che fa leva sulle passioni e sulle relazioni sociali che le passioni possono alimentare, arricchire, espandere. 
 
“Con il lancio della app anche per i dispositivi Android puntiamo ad accrescere ulteriormente il numero degli utenti e degli item che gli utenti pubblicano - spiega a Startupbusiness Giuseppe D’Antonio, co-fondatore e Ceo di CircleMe - e anche di continuare la nostra espansione internazionale, oggi circa il 70% dei nostri utenti risiedono fuori dall’Italia e soprattutto in Usa, Regno Unito, Francia, Brasile, Canada, India”.
 
 
CircleMe ha oggi un team di dieci persone, a loro si aggiungono gli utenti che per passione desiderano assumere l’incarico di curare uno speciale item, gli item sono le voci, le passioni che ognuno sceglie, può essere qualsiasi cosa : musica, luoghi, sport, hobby, moda per esempio.
Proprio sul fronte della musica CircleMe ha recentemente siglato un accordo con Kiver per la distribuzione di musica online in formato Mp3 che gli utenti di CircleMe possono acquisire gratuitamente in base ai loro gusti e alla loro frequenza di attività sul network. 
 
Altra partnership che l’azienda guidata da Giuseppe ha siglato da pochi giorni è quella con moo.com, il noto servizio che consente di avere biglietti da visita personalizzati e innovativi, “grazie a questa collaborazione - dice Giuseppe - tutti i nostri utenti possono ricevere in regalo 50 biglietti da visita personalizzati con le passioni di ognuno riprodotte, le abbiamo battezzate CircleMe personal card”. 
 
CircleMe si è già fatta conoscere sulla scena internazionale grazie anche ai premi che ha vinto come quello per Best new social network ottenuto nel 2012 ad AllMyFaves, è stata finalista agli Mobile world congress mobile awards nel 2013 a Barcellona e ha vinto il premio Best App 2012 ad App Circus London.
 
 
Giuseppe D’Antonio crede moltissimo nelle potenzialità di sviluppo di CircleMe e per realizzare questo obiettivo ci mette oltre che la passione anche le sue competenze che sono maturate nelle sue esperienze di lavoro precedenti sia in Italia sia in Usa, ha lavorato infatti per sette anni presso Manhattan associates software house specializzata in soluzioni per la supply chain, per Google Italia, per Dada ed è stato uno dei primi angel investor di Beintoo.com. 

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

09 dicembre 2013

Categorie:

Notizie

Tag:

startup


Articoli correlati
Video Consigliati
Funding News

Big Data, la startup WaterView raccogl..

WaterView, startup dei big data incuba..

Startup ecommerce, 3 milioni per Lanie..

Lanieri è la startup ecommerce che ha ..

CoContest va in US e raccoglie 1,9 mil..

CoContest ha appena chiuso un round da..
Più letti

Shark Prank..

Dopo avere visto la prima puntata di S..

Cassa Depositi e Prestiti fa il Ventur..

Ci siamo. Il nuovo fondo di venture ca..

Ecco Endeavor, la noprofit che aiuta l..

Endeavor  non è un venture capital, al..
Più condivisi

Perchè in Italia non si investe in sta..

E' la domanda che serpeggia sempre, pi..

Chatbot, cosa sono e perchè sono impor..

L'organizzatore del primo evento itali..

Guida alle migliori startup city e sta..

Per fare start up all'estero la Silico..
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply