download bdsm
Dental Glass, italiani i primi Google Glass per dentisti

 

E' nata in Italia la prima applicazione al mondo per i Google Glass al settore medico-dentistico, si chiama Dental Glass e non li ha creati una startup. Disponibile sul mercato italiano entro la fine del 2014.

 

 

Non è sempre necessario essere una startup per fare innovazione, ma piuttosto avere la capacità di vedere un potenziale innovativo e saper interpretare e declinare la sua applicazione per il mercato. E' ciò che accade con Dental Glass e chi c'è dietro, sellwell e Gerhò, la prima un'agenzia di marketing e comunicazione e il secondo un distributore di prodotti per il settore dentistico, entrambe di Bolzano.

Dental Glass è il primo progetto di ingegnerizzazione dei Google Glass applicati al settore medico/dentale e permetterà ai dentisti di migliorare la prestazione, velocizzare i tempi, digitalizzare istantaneamente le informazioni. I Dental Glass vengono indossati durante il lavoro di routine e per mezzo del minicomputer, posizionato sulla stanghetta dei Google Glass, si collegano al gestionale dello studio dentistico per la trasmissione LIVE dell’anamnesi del paziente, la visualizzazione di dati contenuti nelle cartelle cliniche come ad esempio le radiografie. Allo stesso tempo, grazie ai comandi vocali, il professionista può dettare note da inserire nella cartella del paziente, evitando interruzioni nello svolgimento della visita per scrivere al PC. Inoltre, la fotocamera integrata consente di scattare foto e fare riprese video HD in real time, utili per successivi interventi.

"Sellwell ha avuto il privilegio di essere tra i primi in Italia a testare il Develop Kit di Google, avendo così la possibilità di effettuare test in anteprima sull’innovativo hardware. -  racconta Ralph Greifeneder, ceo sellwell, nella foto -  L’obiettivo era sviluppare uno strumento utile per ottimizzare i flussi di lavoro. Da qui l’idea dei Dental Glass, che massimizzano le potenzialità dei Google Glass applicandole al settore medico/dentale. Dal collaudo in anteprima dei Google Glass alla messa a punto di Dental Glass il progetto è stato gestito da sellwell in tutti i singoli step: dal concept all’implementazione del software, dall’analisi di mercato alla brand identity, fino alla strategia di marketing per il lancio sul mercato a cura di Gerhò. L’agenzia ha iniziato a lavorare su questo primo progetto di ingegnerizzazione dei Google Glass da febbraio, impiegando circa sei mesi per la realizzazione. Entro fine anno saranno disponibili sul mercato italiano".

 

 

Ma è possibile che siate gli unici ad aver realizzato questo tipo di applicazione per i Google Glass?

"Sperimentazioni sulle possibili applicazioni dei Google Glass ce ne sono in ogni angolo del mondo - risponde Ralph - non possiamo essere certi che altri non lavorino su qualcosa di similare. Noi siamo certi che nel settore dentistico, cioè con un prodotto con queste caratteristiche pronto per il mercato, siamo noi i primi e ce lo confermano i responsabili Google di San Francisco con i quali abbiamo avuto rapporti proprio in funzione dell'applicazione. Che hanno apprezzato moltissimo Dental Glass e con i quali ci auguriamo di poter collaborare sempre di più. sellwell ha già in cantiere tante nuove idee per l’utilizzo dei Glass in altri settori merceologici specifici, soprattutto il mercato B2B in diversi ambiti industriali".

Dental Glass ci aiuta a capire i Google Glass

Facendo una piccola indagine su internet alla ricerca di applicazioni per Google Glass, effettivamente ci si rende conto che ancora non c'è molto. Forse perchè i Glass hanno spiazzato un pò tutti: c'è chi li considera ancora troppo "futuristici", fastidiosi da indossare, alienanti, chi li considera l'ennesimo device per nerd fighetti, chi sta aspettando la "killer application" che ne renda indispensabile l'uso. Probabilmente la verità più semplice è che i glass sono un sofisticato strumento oggi disruptive ma che diventerà molto diffuso, quasi basic, come è stato per il personal computer. E lo diventerà passando prima dai contesti industriali, dalle organizzazioni, attraverso  lo sviluppo di applicazioni che ne rendano indispensabile l'uso, come per esempio nel medicale. Infatti è in questo settore ci si da seriamente da fare. La testata MobiHealthNews, (specializzata nel medicale) in un articolo recente, cita come rarità 4 startup statunitensi che si stanno dedicando allo sviluppo di applicazioni "mediche" per i glass: Wearable Intelligence, Pristine, Augmendix (investita da venture capitalist) e Remedy

Nessuno di questi ha pensato ai dentisti, certo non tarderanno, ma Dental Glass per il momento gode dello status di first mover. 

Qui un video esplicativo di Dental Glass.

 

 

 

 


Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

23 luglio 2014

Categorie:

Must Read, Notizie


Articoli correlati
Video Consigliati
Funding News

La scaleup MoneyFarm raccoglie altri 7..

La scaleup MoneyFarm è una delle princ..

La startup Milkman riceve 1 milione € ..

La startup Milkman, che offre un servi..

Big Data, la startup WaterView raccogl..

WaterView, startup dei big data incuba..
Più letti

Shark Prank..

Dopo avere visto la prima puntata di S..

Cassa Depositi e Prestiti fa il Ventur..

Ci siamo. Il nuovo fondo di venture ca..

Ecco Endeavor, la noprofit che aiuta l..

Endeavor  non è un venture capital, al..
Più condivisi

Perchè in Italia non si investe in sta..

E' la domanda che serpeggia sempre, pi..

Chatbot, cosa sono e perchè sono impor..

L'organizzatore del primo evento itali..

Blockchain, quando e come cambierà il ..

In un quartiere di New York City, dei ..
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply