Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK
Alla Design Week, Copernico diventa esperienza snackable

L’innovazione si declina in molti modi lo sappiamo. In Italia si sta, finalmente, registrando una crescita di attenzione per l’innovazione applicata ai settori che più tradizionalmente rappresentano la nostra economia, abbiamo parlato di food tech e fashion tech recentemente, ma il medesimo principio si applica per esempio anche al design e all’arredamento.

Momento principe per questi settori è la Design week di Milano, un paradiso per gli amanti del design, da quest’anno anche il food design, dell’espressione artistica funzionale, del mischiarsi di culture da tutto il globo che per una settimana colonizzano i diversi quartieri di una Milano che in quei giorni pulsa come una capitale globale deve fare.

Design non è solo oggetti, forme d’arte, tridimensionalità, è anche esperienza, il design dell’esperienza è elemento sempre più chiave per promuovere e vendere qualsiasi prodotto o servizio, come per esempio accade con il service design.

Il prodotto stesso diviene esperienza, o se si preferisce, l’esperienza diventa prodotto.

Un esempio concreto di questo ci arriva dalla società Copernico proprio in occasione della Design Week. Per chi  non conoscesse Copernico,  lo si immagini come a una rete di edifici in cui vi sono uffici di aziende grandi e piccole, multinazionali e startup, distribuiti in varie zone di Milano (e anche in altre città d’Italia) e in cui avvengono gli incontri, gli eventi, i meetup, i workshop più interessanti e innovativi. Luoghi in cui la gente si incontra e si racconta, in cui con facilità si raccolgono spunti, idee, informazioni, ci si confronta e si condivide (e lo diciamo per esperienza visto che gli uffici di Startupbusiness, e del Gruppo Digital360, si trovano proprio a Copernico Milano Centrale).

Se volete vivere appieno l’esperienza di Copernico serve che abbiate un ufficio o una scrivania in uno dei suoi spazi che comprendono anche la prestigiosa Clubhouse Brera dove il concetto di business community trova ulteriore livello di espressione.

Ma, secondo Enrico Aprico, chief marketing officer di Copernico e docente universitario (di cui potete leggere anche alcuni contributi su Startupbusiness), l’essere parte della community copernicana può diventare un’ esperienza “snackable”,  proprio durante la Design Week,  vivendo una settimana di “esperienza copernicana”. Per farlo ci si può dotare della Copernico Design Week Membership Card che per i giorni tra il 3 e il 7 aprile prossimi consentirà di accedere a Copernico Milano Centrale, alla Clubhouse Brera sopra citata e al nuovissimo spazio Copernico Tortona 33, di poter assaggiare i menu preparati appositamente per tutti i cinque giorni, di poter partecipare ai tantissimi eventi in programma ospitati dagli spazi. Tutte le informazioni sono disponibili su questo sito.

La design week è un’esperienza unica che ogni anno si rinnova, si espande e diventa sempre più globale. È un evento che porta a scoprire i luoghi più iconici e quelli più sconosciuti della città, che trasforma spazi e momenti in qualcosa di assolutamente nuovo: officine meccaniche che diventano gallerie d’arte, i chiostri delle università che diventano spazi per installazioni ardite, le periferie che ritrovano una identità in un contesto che più che sulla centralità gioca sul concetto di rete e che si riverbera poi per tutto il resto dell’anno. È un evento anche faticoso e impegnativo e poter contare sull’appoggio degli spazi di Copernico potrebbe rivelarsi la mossa vincente per vivere al meglio la design week e la design experience copernicana.

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

29 marzo 2017

Categorie:

Eventi, Must Read


Articoli correlati
Video Consigliati
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply