Ecco Soldo, la startup fintech di Carlo Gualandri

Chi non ricorda il nome di Carlo Gualandri non c’era all’epoca in cui internet ha iniziato a svilupparsi in Italia. Egli fu uno dei fondatori di Matrix e di uno dei primi portali di larga diffusione, Virgilio, ha poi fondato Gioco Digitale ed è stato parte attiva della nascita di Fineco. E’ quindi uno dei più brillanti imprenditori digitali italiani.

carlo-gualandri-founder-ceo-soldoOggi Carlo Gualandri  presenta Soldo , la sua nuova startup che opera in ambito fintech e che consente a organizzazioni come famiglie e aziende di tenere sotto controllo in modo semplice, efficace, immediato le spese. “Soldo nasce da un’idea sulla quale ho riflettuto per molto tempo – spiega Gualandri a Startupbusiness – partendo dal concetto di famiglia che è la prima fase della vita in cui la gestione diventa più complessa perché si va oltre se stessi e poi estendendo il concetto, che abbiamo definito ‘multiuser spending account’ anche ad organizzazioni come le aziende”.

Soldo nasce a Londra, ma è quasi un caso che prenda forma nella capitale globale del fintech perché Gualandri a Londra ci si è trasferito da un pezzo, con tutta la famiglia: “volevo fare crescere  i miei figli in un ambiente multiculturale, aperto, internazionale”, dice. Così Soldo prende vita nella città dove il fintech è visto come un grande opportunità sia dal mercato sia dai regolatori che hanno sviluppato un livello di maturità tale da essere efficace e mai limitante: “qui in Gran Bretagna il regolatore è maturo, capisce le dinamiche e si pone in ottica collaborativa, non ha ansie derivate dal non sapere e dalla paura di sbagliare e ciò aiuta molto”, afferma il Ceo di Soldo.

La startup è pronta al debutto sia in Gran Bretagna, sia in Italia ma anche nel resto del mondo. “Ognuno di noi – dice Gualandri – è nella sua vita un ‘traslocatore di soldi’, abbiamo le grandi spese e abbiamo le spese quotidiane e tutto questo va gestito al meglio. Per le aziende inoltre vi è il tema del trasferimento dei pagamenti verso canali e beni digitali il che rende i sistemi di gestione tradizionali non più efficaci e obsoleti”.

A partire da dicembre tutte le funzionalità per famiglie e imprese saranno disponibili, il modello di business di Soldo si basa sulle subscription fee che sono di tipo flat e calcolate su base mensile per utente. La startup nasce ufficialmente a gennaio del 2015 e fino a oggi è stata finanziata con fondi diretti dei fondatori e di alcuni investitori privati: “benché Soldo abbia sede in Gran Bretagna – sottolinea il fondatore – sono molti gli italiani che lavorano con me e in particolare tutta la parte di engineering è a Roma e il CTO lo conosco dai temi di Matrix, inoltre abbiamo dato alla startup in nome italiano che funziona bene anche sui mercati internazionali e che è percepito come cool”.

Soldo sarà presentata il giorno 29 novembre presso Copernico Milano Centrale in un evento in cui si parlerà del mercato fintech moderato dal direttore di Startupbusiness Emil Abirascid.

Per sapere di più come funziona il servizio vai a questo articolo.

e.a.

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

08 novembre 2016


Articoli correlati
Video Consigliati
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo.

Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.

Leggi la nostra cookie policy