Equity crowdfunding: da oggi è operativo Mamacrowd di SiamoSoci

“La mission di SiamoSoci è da sempre quella di fornire agli investitori privati una porta di accesso efficiente e semplificata  agli investimenti in startup. Con Mamacrowd aggiungiamo alla nostra offerta anche lo strumento del crowdfunding che permette di estendere questa possibilità a chiunque cerchi investimenti innovativi. La piattaforma permetterà di accedere a portafogli diversificati di startup preselezionate dagli esperti, una modalità che ottimizza il profilo di rischio anche per l’investitore meno esperto”, così Dario Giudici, Ceo di SiamoSoci, racconta a Startupbusiness in relazione al lancio di oggi della piattaforma di investimento realizzata in collaborazione con Club Italia Investimenti 2.

Mamacrowd , piattaforma di equity crowdfunding autorizzata da Consob di cui avevamo anche parlato qui, permette di investire su un portfolio diversificato di startup pronte a scalare a livello internazionale e nasce per offrire un nuovo strumento al fine di rispondere a una delle impellenti necessità dell’ecosistema italiano: quella di accrescere l’ammontare degli investimenti destinati alle startup che è attualmente una frazione di ciò che è investito nelle altri grande economie europee.

Per avvicinare al mondo delle startup anche quegli investitori che fino a oggi non hanno considerato nel modo opportuno questa opzione che, oltre a essere attrattiva dal punti di vista finanziario, è anche molto sensata dal punto di vista del sostegno allo sviluppo dell’economia del Paese, SiamoSoci ha progettato una piattaforma di crowdfunding equity unica nel proprio genere, nata dall’esperienza che ha maturato da quando opera con la creazione di nove Club d’investimento e a sostegno di oltre 160 startup e 40 partner come incubatori e acceleratori.

Mamacrowd si propone quindi come strumento per coloro che vogliono investire sulle startup, ma reputano troppo difficile la selezione e rischioso l’ingresso diretto in una società nei primi anni di vita. La caratteristica che rende unica questa piattaforma è la sua offerta – fa sapere SiamoSoci un una nota – : per la prima volta i privati possono investire in un gruppo selezionato di startup, oltre che in una singola azienda. Per questa ragione è stata scelta l’offerta della holding Club Italia Investimenti 2 (CII2) per inaugurare Mamacrowd.

CII2 dal 2013 ha valutato, finanziato con cinque milioni di euro e fatto crescere 64 startup orientate allo sviluppo di prodotti e servizi innovativi. CII2 propone un modello efficiente perché riduce i costi di gestione e offre un portfolio diversificato di startup (dal food al tech, dai servizi per le imprese al turismo) già validate dal mercato e scelte anche da grandi investitori istituzionali.

Tra le startup del portfolio di CII2 ci sono: Antlos, attiva nel settore del turismo in barca, Le Cicogne, piattaforma per la prenotazione di babysitter attiva in oltre 80 città, Oilproject, la più grande scuola gratuita online, Gnammo, il portale di social eating italiano e Viralize, tool per la distribuzione di video online.

Da oggi Mamacrowd è disponibile in versione BETA e gli utenti possono iniziare a registrarsi per ricevere le informazioni sull’apertura delle campagne. Terminate le procedure di verifica, CII2 intende aprire l’offerta dal 28 aprile data in cui gli utenti della piattaforma avranno accesso ai documenti finanziari e potranno scegliere il taglio d’investimento desiderato.

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

18 aprile 2016


Articoli correlati
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo.

Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.

Leggi la nostra cookie policy