Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK
App per alcol test, adesso Floome ti chiama Mytaxi

“Floome continua a selezionare ed aggiungere servizi utili per i propri utenti. Ora sarà possibile godere di alcuni weekend in totale sicurezza, direttamente dall’app di Floome si potrà accedere a Mytaxi e usufruire di specifici codici sconto esclusivi. La collaborazione con MyTaxi è fondamentale per offrire agli utenti Floome un servizio sempre più pratico e utile. Bere e guidare non vanno mai d’accordo e noi, anche tramite a questa partnership, aiutiamo i nostri utenti a fare scelte intelligenti quando bevono”. Con queste parole Fabio Penzo, co-fondatore e amministratore delegato di Floome, spiega a Startupbusiness il valore dell’accordo appena annunciato con Mytaxi, servizio in app per chiamare auto pubbliche.

Floome,  startup italiana che ha sviluppato un dispositivo che, collegato allo smartphone, consente di rilevare il tasso alcolico e quindi di prevenire il rischio di mettersi alla guida con indici che sono superiori a quelli previsti dalla legge con il rischio, oltre che di creare incidenti, anche di incorrere in sanzioni che possono arrivare alla prolungata sospensione della patente di guida e al sequestro del veicolo, fa così un ulteriore passo avanti nell’offrire ai suoi utenti un servizio sempre più completo.

Direttamente dalla app di Floome era fino a ieri già possibile conoscere indirizzi di ristoranti aperti in zona al fine di mangiare e quindi ridurre il tasso alcolico prima di mettersi alla guida; o il sempre valido suggerimento di chiamare qualcuno, un amico o un parente, per farsi venire a prendere; da oggi sarà anche possibile decidere di chiamare direttamente un taxi grazie alla connessione diretta con l’applicazione Mytaxi.

D’altra parte Mytaxi, che fa capo alla società tedesca Intelligent Apps che dal 2014 è controllata da Daimler Mobility Services del gruppo Daimler di Stoccarda (quello che fabbrica le automobili Mercedes) ed è attiva in 50 città di dieci Paesi europei con oltre 100mila tassisti registrati, si mostra lungimirante nell’ offrire questo servizio portando un concreto contributo alla sicurezza stradale nonché sostenendo attivamente una startup italiana, mostrando così sensibilità verso l’innovazione e l’imprenditoria che realizza prodotti e soluzioni efficaci.

L’accordo tra Floome e Mytaxi prevede anche per tutti gli utenti la possibilità per i primi tre mesi di poter accedere a un codice sconto del valore di 20 euro da spendere per la prima corsa.

Insomma non ci sono più scuse, se avete bevuto controllate il tasso alcolico con Floome e il vostro smartphone e se il tasso è troppo alto non guidate, chiamate Mytaxi, la prima corsa è gratis.

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

10 marzo 2017

Categorie:

Growth, Italian Startups


Articoli correlati
Video Consigliati
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply