Girls in Tech porta a Milano Rails Girls, è corsa alle registrazioni

A 72 ore circa dall'apertura online delle registrazioni al primo appuntamento di Rails Girls organizzato all'ombra della Madonnina da Girls in Tech Italy (15-16 novembre presso WCap Accelerator), la risposta delle tech girl italiane è già forte e chiara: si, ci siamo!

I 40 posti previsti sono andati a ruba e l'organizzazione ha già aperto una “lista d'attesa”.

E' il segnale che la missione che Girls in Tech Italy si è data risponde perfettamente a una ondata crescente di interesse da parte delle giovani donne italiane verso la tecnologia, non solo in qualità di “consumer” ma guardando alle professioni del digitale, all'impresa e allo startupping nel digitale, alla grafica web e programmazione. Una tendenza che si è già registrata mediante gli afflussi ai diversi Startup Weekend che da circa tre anni movimentano i fine settimana di molte città italiane e che dagli esordi a oggi hanno visto una continua e crescente partecipazione femminile.

“Sin dai nostri primi giorni “di vita” abbiamo constatato che avevamo veramente visto giusto, perchè la risposta a ogni nostra iniziativa è sempre stata molto pronta da parte delle ragazze git – afferma Anna Sargian, Managing Director di Girls in tech Italy – Per Rails Girls la risposta è stata addirittura sorprendente perchè a distanza di due giorni dal lancio dell'iniziativa abbiamo quasi raggiunto il limite massimo di partecipanti che avevamo previsto”.

GiT Italy, lanciata ufficialmente lo scorso gennaio, entra così nel pieno delle sue attività: da alcune settimane sono stati avviati i primi workshop gratuiti, volti a offrire a ragazze interessate all'imprenditoria digitale, le nozioni di base per tuffarsi nel mondo dello startup fatto di business plan, rapporti con gli investitori, metriche, comunicazione.

Ecco un piccolo calendario degli eventi già svolti e di quelli prossimi:

• 2 4 Settembre – Business planning + esercitazione business model canvas  – Anna Sargian e Gaia Costantino
• 3 Ottobre –  Elevator pitch – Eugenia di Somma e Lisa di Sevo
• 17 Ottobre – Investor repellers, i 10 errori da non fare – Andrea Baldini, Tomaso Rodriguez e Umberto De Feo
• 30 Ottobre – Ricerca&Impresa – Francesca Brescia
• 14 Novembre – la iSrl e la nuova Srl ordinaria: tutto quello che c'è da sapere per costituire una startup con 1 euro– Camilla Zanetti
• 15 e 16 Novembre – Rails Girls
• 28 Novembre – Patti tra founders- regole in uso tra i soci di una startup– Camilla Zanetti
• 12 Dicembre – Capire un term sheet, le regole del gioco per convincere e sopravvivere con un VC – Pierantonio Luceri e Matteo Panfilo
• 16 Gennaio –  KPI, metriche e customer acquisition – Matteo Panfilo e Matteo Scarabelli
• 30 Gennaio –  Personal Branding – Francesca Parviero
• 20 febbraio  –  HR e startup – Francesca Parviero
 

GENESI DI RAILS GIRLS

Rails Girls, sbarcato in Italia per la prima volta a Roma lo scorso marzo (a Milano si tratta del secondo appuntamento nazionale) è un format inventato da una ragazza finlandese con un nome da Guerre Stellari, Linda Liukas e il suo amico Kaarri Saarinen. Finalmente un format che non arriva dalla Silicon valley, ma che è di matrice europea!

I due, partando dal fatto che Ruby on Rails (un framework open-source per la costruzione di web app con linguaggio Ruby, inventato dal danese David Heinemeier Hansson) ha semplificato notevolmente l'accesso alla programmazione anche a persone digiune della materia, hanno pensato bene che attraverso un veloce workshop fosse possibile insegnare alle donne come usare Ruby on Rails per creare una web app, passando dal concept al coding e sopratutto mostrando che il web può essere considerato una piattaforma per realizzare i  propri progetti.

Questo è il sito ufficiale.

Da Helsinki, il format (che è completamente gratuito e no-profit) ha girato per 1500 luoghi, per citarne alcuni: Shangai, Singapore, Berlino, Tallin, Cracovia, San Francisco, Tel Aviv, Parigi, Tokio, Roma, Bangalore e ora arriva a Milano.

 

 

COME SI SVOLGE IL RAILS GIRLS

Più di 10 programmatori professionisti faranno da tutor alle ragazze per aiutarle nello sviluppo della loro prima web app. Alle partecipanti non è richiesta alcuna conoscenza pregressa di programmazione, ma solo un po’ di dimestichezza con il computer e tanta voglia di imparare.

All’evento inoltre parteciperanno speaker internazionali, donne programmatrici che racconteranno della loro esperienza nel mondo IT dal punto di vista femminile. Si inizierà con un’introduzione al mondo delle web app, passando poi al design e alla comprensione del loro funzionamento ed infine si lascerà l’ultima sessione per dar spazio alla creatività e allo spirito imprenditoriale delle partecipanti.

Si comincia venerdì sera con un cocktail e l'installazione del programma su ogni computer, poi sabato a partire dalle 9 del mattino e fino alle 21 circa della sera full immersion tra coding, talk e networking.

Cosa succede dopo?

Difficile dirlo: per tutte sarà un'occasione per imparare cose nuove, fare nuove amicizie e networking; per altre si aprirà un mondo. 

 

48RAILS

In Italia esiste già una forte community di rubyisti, cioè sviluppatori in linguaggio Ruby. Un pò di loro gravitanti a Padova hanno realizzato con grandissimo successo lo scorso anno la prima edizione di di 48rails, collegato all'hackaton di RailsRumble, considerata una delle principali coding competition a livello internazionale. I prossimi 19-20 ottobre, l'evento si ripete e già si preannuncia “epico”: i migliori rails ninja d'Italia si misureranno contro il tempo, i loro stessi compagni e team online da tutto il mondo in 48h di coding non-stop.

Per chi fosse interessato questo è il bellissimo sito ufficiale, iscrizioni ancora aperte.

 

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

10 ottobre 2013

Categorie:

Must Read, Notizie

Tag:

formazione


Articoli correlati
Video Consigliati
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo.

Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.

Leggi la nostra cookie policy