Heap, un tool per analytic, senza tracking code e retroattivo

Heap è un tool web e mobile che permette di catturare istantaneamente tutte le azioni degli utenti, moltissimi dati, per estrarne anlytics, e lo fa anche retroattivamente.

L’integrazione è semplicissima e non richiede scrittura di codice, perchè utilizza un’interfaccia point-and-click, l’applicazione comincia a generare metriche istantaneamente. Con la stessa facilità si possono definire dei segmenti di utilizzatori per testarne i comportamenti.

Una delle caratteristiche più interessanti è la retroattività, che può essere molto utile quando ci si dimentica di tracciare un evento.

Sembra essere competitor di Kissmetrics e Mixpanel, ma sembra avere nuove feature molto interessanti, e costi onesti. Per le startup ci sono proposte ad hoc.

Questo è il sito ufficiale

(Relativamente alla società che lo ha sviluppato: si tratta di una startup SV, accelerata qualche tempo fa da Y-Combinator, fondata da un ex product manager di Facebook, e ha già raccolto qualche milione di investimenti.)

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

04 febbraio 2016

Categorie:

Must Have, Risorse, Tools

Tag:

startup, tool


Articoli correlati
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo.

Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.

Leggi la nostra cookie policy