Horus Technology, 900 mila dollari dagli US

Dagli Stati Uniti arrivano 900mila dollari per Horus Technology, startup italiana che coniuga robotica, health tech e realtà aumentata al servizio di ipovedenti e non vedenti.

Ad investire sulla startup italiana è  5Lion Holdings, che investe in aziende innovative ad alto potenziale di crescita. “Siamo entusiasti di entrare a far parte di Horus Technology, una giovane azienda ad altissimo potenziale. Senza dubbio cresceranno esponenzialmente e aiuteranno milioni di persone a rinconquistare la loro indipendenza” ha dichiarato Andrew Welters, Chairman e Ceo di 5Lion, che ha sede a McLean, in Virginia. “Crediamo di poter supportare Horus Technology non solo finanziariamente ma anche con il nostro network ed esperienza nel settore” ha dichiarato Nicholas Michalak,  presidente di 5Lion.

Horus Technology, il cui payoff è “ascoltare l’invisibile si può”,  sta sviluppando un dispositivo wearable per ciechi e ipovedenti, che si indossa sulla testa come un microfono ad archetto e, tramite un sistema di visione stereoscopico, osserva la realtà, la analizza nelle sue tre dimensioni e la descrive all’utente mediante una sintesi vocale a conduzione ossea.

Maggiori dettagli nell’articolo di EconomyUp

 

 

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

15 gennaio 2016


Articoli correlati
Video Consigliati
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo.

Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.

Leggi la nostra cookie policy