Il business delle app sta morendo?

Giacomo Bosio di BeeApp, società startup che offre servizi mobile e sviluppo App, parla con Emil Abirascid di come si sta evolvendo il business delle app per smartphone.

Della fine del boom dell’app-business si è parlato nel corso dell’anno a causa della diminuzione dei download in tutti gli app store (sopratutto in US), ma in effetti si tratta semplicemente di un mercato che si sta evolvendo, sta maturando, come dicono in questi articoli Business Insider e Mashable.

Per approfondire il tema ti consigliamo anche il report App Annie, che presenta anche le previsioni dei prossimi anni.

Giacomo Bosio, spiega in particolare, come all’interno degli store ci sia un’enorme quantità di app, moltissime di bassa qualità. Ora per gli store è arrivato il momento di alzare l’asticella della qualità, così come per le società che sviluppano le app che devono puntare oggi su qualità e strategia.

 

  • In Italia, secondo gli ultimi dati degli Osservatori del Politecnico di Milano, la spesa dei consumatori per l’acquisto di Mobile App su Smartphone (sia per il download che per i contenuti in-App) vale circa 300 milioni di euro nel 2015 ed è cresciuta di circa il 30% rispetto all’anno precedente. Gli investimenti pubblicitari sulle App per Smartphone (compreso il mondo Social Network) valgono invece circa 250 milioni di euro nel 2015, in crescita del 90% sul 2014.

 

 

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

19 novembre 2016

Categorie:

Italian Startups, Video


Articoli correlati
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo.

Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.

Leggi la nostra cookie policy