Il DNA della startup di successo

Dell’autore di Hello, Startup: A Programmer’s Guide to Building Products, Technologies, and Teams,” pubblicato da O’Reilly Media,  Yevgeniy Brikman di cui abbiamo già pubblicato lo slideshare “Startup Ideas and Validation”,  oggi proponiamo la sua analisi di quali siano i tratti caratteristici che accomunano startup di successo e che possono quindi rappresentare il DNA che tutte le startup con grandi ambizioni dovrebbero avere.

Fondamentalmente si tratta di tre caratteristiche:

1 . Saper fare straordinari errori

La strada della startup di successo è lastricata di fallimenti. Ogni fallimento è anche un passo in avanti verso la riuscita, verso la migliore definizione di un prodotto, un servizio, un modello di business;  senza sperimentazione la startup non esiste, senza fallimenti non c’è innovazione.

Nello slideshare ci sono tutti i più clamorosi fallimenti di tech company e imprenditori di grande successo.

“If you’re not failing every now and again, it’s a sign you’re not doing anything very innovative.” Woody Allen

2 . Boyd’s Law

Il signor Boyd era un aviatore, progettista di aerei e stratega militare del secolo scorso, un pensatore, che per qualche misterioso motivo è diventato l’ispiratore di tutti i principali metodi di programmazione dell’era moderna: Lean, Agile, Continous Delivery, DevOps, Lean Startup, che hanno tutti alla base il principio per cui è necessario rilasciare cambiamenti velocemente e frequentemente, anche a scapito della qualità del lavoro, perchè è la ripetizione veloce che porta al miglioramento.

Per la startup vale lo stesso: visto che i fallimenti saranno immancabili, tanto vale arrivarci subito.

“If you’re not embarrassed by your first release, you’ve launched too late.” Reid Hoffman

3 . Speed wins

Anche le migliori idee, magnifiche sulla carta, attraverso l’impresa startup devono tradursi in business profittevole, quindi devono avere un mercato, dei clienti, anzi tantissimi clienti. Testare le proprie idee con il mercato e realizzare se funzionano, è alla base della sostenibilità economica, ma l’ulteriore chiave del successo è arrivare prima degli altri. Nel mondo attuale tutto si evolve così velocemente che non è più vera la regola del pesce grosso che mangia il piccolo, ma quella del pesce più veloce che batte il più lento.

“The world is changing very fast. Big will not beat small anymore. It will be the fast beating the slow.” Rupert Murdoch

 

 

 

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

14 luglio 2016

Categorie:

Inspiration, Risorse


Articoli correlati
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo.

Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.

Leggi la nostra cookie policy