InnovActionLab Gran Finale 2014, vincono Solo, Slapped, Lawe e Filo

Si è svolta oggi a Roma la giornata conclusiva del programma InnovActionLab 2014, qui di seguito la nota che racconta dei vincitori e delle iniziative per l'edizione 2015. Complimenti ad Augusto Coppola, a tutti coloro che lavorano con lui e a tutti coloro che hanno partecipato a questa edizione del programma che per la prima volta ha conquistato anche Milano e la Lombardia.

Dopo aver vinto l’edizione milanese, oggi la startup Solo ha fatto il bis trionfando nella finale nazionale di InnovAction Lab 2014, il corso che insegna a trasformare un'idea di business in una startup e a presentarla agli investitori. Solo è un sistema che offre ai negozi una pagina web pubblica personalizzata per accettare pagamenti tramite carta di credito senza dover avere un POS o un e-commerce. 

Al secondo posto si è piazzata Slapped, applicazione che permette a chiunque di lanciare qualsiasi tipo di sfida, rendendola social tramite un’interfaccia alla Instagram. Sul terzo gradino del podio è salita invece Lawe, piattaforma per trovare rapidamente un avvocato esperto in ogni settore a partire dalla descrizione del proprio problema. Quarto classificato è invece Filo, un dispositivo bluetooth, corredato di app, per tenere sotto controllo cose, animali e bambini per sapere sempre dove sono ed essere avvisati se non sono più nella zona predefinita.

Il primi due classificati hanno vinto un viaggio a New York per conoscere il mondo delle startup americano. I terzi e i quarti andranno invece a Tel Aviv. 

Prima della premiaizone Andrei Broder, chief scientest di Google, ha annunciato che la finale 2015 di InnovAction Lab si svolgerà all’interno della World Wide Web Conference, la più importante conferenza di applied computer science, in programma a Firenze dal 18 al 22 maggio 2015.

Ecco le altre idee di business presentate a una giuria composta da oltre un centinaio di investitori professionisti:

  • DigiDoh: un gioco interattivo che consente ai bambini di interagire con uno schermo e creare oggetti partendo da forme digitali che possono essere all’occorrenza rimodellate;
  • Nutrime: app che mette in contatto con esperti nutrizionali certificati i quali consigliano il prossimo pasto sulla base della foto del precedente e gli obiettivi dell’utente. 
  • Tickete: app che offre sconti e promozioni a chi fotografa il proprio scontrino, collezionando così dati specifici sui consumi e vendendoli alle aziende.
  • YourSmartADV: servizio che raccoglie e distribuisce pubblicità su smartphone consentendo agli utenti di ottenere sconti sul proprio abbonamento telefonico.
  • Zhips: lo snack a base di zucchine fritte. L’alternativa più sana alle patatine fritte.
  • Tutored: un servizio di tutoring per ripetizioni scolastiche con la possibilità di erogare le lezioni online e gestire anche emergenze dell’ultimo minuto.

Durante la finale si è parlato anche di nuovi modelli di fundraising con un panel moderato da Nicola Mattina, co-founder di Stamplay, in cui hanno partecipato  Massimiliano Magrini di United Ventures, Andrea Colombo di U-Start, Luigi Capello di  LUISSENLABS, Cristiano Esclapon di CII2 e SiamoSoci, Marco Trombetti di PI Campus e  Stefano Venditti Presidente di Asset Camera. 

InnovAction Lab è supportato da JP Morgan Chase Foundation, Startup Revolutionary Road, iniziativa promossa da Microsoft Italia, Fondazione Cariplo e Fondazione Filarete, e World Wide Rome

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

23 giugno 2014

Categorie:

Must Read, Notizie


Articoli correlati
Video Consigliati
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo.

Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.

Leggi la nostra cookie policy