download bdsm
Intoino conquista la Global Startup Challenge del Webit

 

"E' stato per noi una grande opportunità essere presenti come startup italiana ad una conferenza internazionale come il Webit con 103 paesi partecipanti provenienti da tutta l'EMEA. Dopo un confronto di due giorni con le altre starup in gara abbiamo avuto l'onore di distinguerci ricevendo il primo premio della Global Startup Challenge.
Per noi è stato importante avere una forte presenza a supporto dell'ecosistema delle startup italiane con lo stand organizzato da MISE e ICE che ha permesso di valorizzare queste attività produttive del nostro paese creando un polo d'interesse ed aggregazione al centro della fiera."

Così Marco Bestonzo, co-founder e Ceo di Intoino, commenta con Startupbusiness la premiazione e l'esperienza al Webit Congress di Istanbul.

Da Torino con furore, dunque, Intoino conquista anche la Global Startup Challenge della più grande manifestazione fieristica-congressuale in area Emea, sbaragliando 800 startup in gara. Davvero bravi gli Intoino-boys : Marco Bestonzo, Dario Trimarchi e Gianandrea Fane.

Per essere una startup nata in 54 ore l'8 giugno del 2012 nell'ambito di uno StartupWeekend, il team oltre ad avere dalla sua una grande idea (un kit Lego-style per costruire dispositivi elettronici e iper-connessi, basati su Arduino) sta dimostrando un grande affiatamento, passione e capacità di execution.

Pensando globale da subito: prima di Istanbul, Intoino si è fatta notare a LeWeb - Parigi, Hy! Berlin, Ideas Economy a San Francisco, dove è stata nominata dall’Economist come una delle tre startup più innovative al mondo.

In questo video, registrato proprio a Berlino,  il pitch di Marco Bestonzo e il suo Q&A davanti a un fuoco incrociato di investitori piuttosto famosi come Esther Dyson, Om Malik, Aymerik Renard.

Qui di seguito il comunicato stampa che ha diffuso la news relativa al Webit.

 

STARTUP INNOVATIVE, LA TORINESE INTOINO VINCE AD ISTANBUL

Roma, 8 novembre 2013 - La startup torinese Intoino (www.intoino.com) si è aggiudicata la Global Startup Challenge al Webit Congress 2013 (Istanbul, 6-7 novembre), prestigioso evento internazionale che mira a promuovere, sostenere e connettere i mercati digital, tech e telco dell’area EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa).

Al Webit Congress,  l’ICE - Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane con il sostegno del Ministero dello Sviluppo Economico   ha organizzato una collettiva italiana alla quale Intoino ha partecipato con altre 9 startup (Besharp, Ekuota, ModeFinance, Ro Technology, Uimbo, Vividaweb, Wanderio, Youmove.me). Si tratta della prima  iniziativa di promozione all’estero di startup innovative italiane promossa in modo coordinato e massiccio dalle due istituzioni governative per dare concreta applicazione a quanto previsto nel Decreto Crescita Bis del dicembre 2012.

Nel corso della competizione, Intoino ha superato la concorrenza di oltre 800 startup provenienti da tutto il mondo. Nata nel 2012 a Startup Weekend Torino e ora incubata presso TreataBit, il programma di supporto per startup digitali di I3P l’incubatore di imprese innovative del Politecnico di Torino (www.i3p.it), Intoino è una giovane realtà imprenditoriale basata sul mercato dell’innovazione fai da te o “maker movement”.

La startup ha sviluppato un kit  “tipo Lego” con il quale si possono costruire dispositivi elettronici intelligenti e connessi a Internet (Internet delle cose), senza conoscere l’elettronica o l’informatica. Per esempio è possibile costruire un sistema che irriga automaticamente le piante mentre si è in vacanza o un dispositivo che avvisa sullo smartphone se una porta si apre.

Nonostante tra gli oltre 8.000 partecipanti al Webit ci fossero rappresentanti di oltre 100 Paesi, la compagine italiana era l'unica rappresentanza nazionale organizzata in modo strutturato con un proprio reparto riservato. L’Agenzia ICE di Istanbul ha divulgato la presenza delle startup italiane presso banche italiane e turche, nonché società di venture  capital e business angel.
 

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

08 novembre 2013


Articoli correlati
Video Consigliati
Funding News

Big Data, la startup WaterView raccogl..

WaterView, startup dei big data incuba..

Startup ecommerce, 3 milioni per Lanie..

Lanieri è la startup ecommerce che ha ..

CoContest va in US e raccoglie 1,9 mil..

CoContest ha appena chiuso un round da..
Più letti

Shark Prank..

Dopo avere visto la prima puntata di S..

Cassa Depositi e Prestiti fa il Ventur..

Ci siamo. Il nuovo fondo di venture ca..

Ecco Endeavor, la noprofit che aiuta l..

Endeavor  non è un venture capital, al..
Più condivisi

Perchè in Italia non si investe in sta..

E' la domanda che serpeggia sempre, pi..

Chatbot, cosa sono e perchè sono impor..

L'organizzatore del primo evento itali..

Guida alle migliori startup city e sta..

Per fare start up all'estero la Silico..
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply