download bdsm
Key Capital, la boutique firm per investimenti nel digitale e nel mobile

‘Obiettivo di Key Capital venture incubator è quello di realizzare quattro investimenti in ambito digital e mobile, la società è inoltre interessata a soggetti la cui attività è fortemente intrecciata con le aziende, con orientamento prevalentemente B2B.’ Con questa affermazione si presenta il nuovo soggetto nel panorama del venture capital italiano che, nato ufficialmente nel 2012 è ora pienamente operativo come spiega a Startupbusiness il suo Ceo e fondatore Giorgio Di Stefano in una battuta: "Essere piccoli per noi non rappresenta un limite, ma una formidabile opportunità: con la nostra flessibilità e la vicinanza ai team possiamo esprimere la creatività che ci contraddistingue come italiani in una logica di concretezza e coinvolgimento".

Key Capital si definisce come “boutique firm”, ovvero una realtà flessibile e di piccole dimensioni, con un capitale proveniente dal proprio network, e per dimensioni adatto a investimenti di tipo seed e un’attitudine all’affiancamento nello sviluppo del business.

Operativamente Key Capital si prefigura come una società a responsabilità limitata il cui presidente del consiglio di amministrazione è Massimo Mazza, già presidente di Federfarma e si avvale di cinque advisor le cui professionalità attingono dal mondo del marketing, della consulenza strategica e della finanza aziendale. Fra loro Davide Maggi, partner di Digital Magics fino al 2008 e fondatore di Nimai, digital company a Bologna. Il ruolo degli advisor è strategico per il modello di business di Key Capital che offre un consistente apporto di tipo manageriale alle imprese partecipate.

Key Capital ha in programma a breve di annunciare i primi investimenti che sono in fase di chiusura e tra i progetti in via di definizione vi sono la piattaforma di crowdfunding e l’apertura verso i micro-investimenti. E’ inoltre previsto un potenziamento dell’aspetto consulenziale grazie alla recente partnership instaurata con Italia Startup, di cui Key Capital è socio da aprile 2013.

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

02 luglio 2013

Categorie:

Must Read, Notizie


Articoli correlati
Video Consigliati
Funding News

Big Data, la startup WaterView raccogl..

WaterView, startup dei big data incuba..

Startup ecommerce, 3 milioni per Lanie..

Lanieri è la startup ecommerce che ha ..

CoContest va in US e raccoglie 1,9 mil..

CoContest ha appena chiuso un round da..
Più letti

Shark Prank..

Dopo avere visto la prima puntata di S..

Cassa Depositi e Prestiti fa il Ventur..

Ci siamo. Il nuovo fondo di venture ca..

Ecco Endeavor, la noprofit che aiuta l..

Endeavor  non è un venture capital, al..
Più condivisi

Perchè in Italia non si investe in sta..

E' la domanda che serpeggia sempre, pi..

Chatbot, cosa sono e perchè sono impor..

L'organizzatore del primo evento itali..

Le startup italiane di qualità, fra To..

La forza di un ecosistema non sta tant..
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply