La startup Mindesk, realtà virtuale, raccoglie 670 mila euro
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK
La startup Mindesk, realtà virtuale, raccoglie 670 mila euro

Potrebbe essere la killer application in realtà virtuale per l’ambito professionale: Mindesk, startup italiana che ha sviluppato una tecnologia molto sofisticata per realizzare disegni in 3D con l’ausilio della realtà virtuale, in pratica il primo CAD con interfaccia VR al mondo, secondo quanto afferma la stessa società, ha ricevuto un investimento di 670 mila euro, realizzato da Invitalia Ventures insieme al fondo privato A11.

Fondata da Gabriele Sorrento, Sergio Giorgio e Vittorio Bava ha sviluppato una tecnologia che prova a rendere più semplice la vita ad architetti, ingegneri e designer con uno strumento che semplifica l’implementazione della modellazione 3D sulla superficie bidimensionale dello schermo del PC. Grazie allo sviluppo della prima interfaccia di progetti CAD 3D professionali nella realtà virtuale. In questo modo Mindesk si pone l’obiettivo di aumentare in maniera significativa la produttività superando i limiti della attuali interfacce bidimensionali. Secondo quanto riferisce una nota diffusa da Invitalia Ventures, 1300 utenti avrebbero già scaricato la versione alpha del software.

 

 

Leggi di più in questo articolo

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

02 maggio 2017


Articoli correlati
Video Consigliati
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply