download bdsm
L'appello per salvare l'incubatore LIB

 

Startupbusiness pubblica l'appello che le aziende e le start-up innovative che risiedono presso l'Incubatore LIB hanno deciso di diffondere.

Startupbusiness ha avuto in passato occasione di lavorare con le aziende e con lo staff dell'Incubaore LIB a iniziative e progetti che hanno avuto ottimi risultati e che sono sempre stati orientati alla creazione di valore dando supporto concreto a chi fa impresa innovativa.

Startupbusiness crede che una realtà come Incubatore LIB sia parte di un tessuto dell'innovazione dell'area metropolitana milanese e non solo e che per questo sia importante che trovi nuova linfa non solo per sopravvivere ma per rinnovarsi e diventare uno dei perni su cui il territorio fa leva per sostenere l'innovazione che si fa impresa.

Startupbusiness, anche in veste di partner di altre altre iniziative di co-working come è Talent Garden Milano, mantiene la convinzione che solo la creazione di un vero ecosistema fatto di una rete di iniziative e strutture efficaci, consapevoli, pronte a sostenere i nuovi paradigmi di un'ecnomia che sta rapidamente cambiando è la strada che può portare non solo il territorio dell'area milanese ma anche l'intero Paese a tornare a giocare un ruolo di primo piano.

Per questo è importante che l'Incubatore LIB continui la sua missione in modo ancora più efficace e sinergico. 

Qui di seguito il testo dell'appello così come è stato diffuso dalle aziende che lo hanno sottoscritto

 

L’appello delle PMI e start up innovative dell’Incubatore LIB
alle istituzioni e ai candidati milanesi:

“Salvate l’Incubatore d’imprese innovative LIB,
la struttura che ci ha permesso di crescere e creare occupazione nonostante la crisi”, chiedono le aziende a Provincia, Camera di Commercio e Comuni dell’hinterland

Gli imprenditori preannunciano che se non ricevono risposte rapide sul futuro dell’Incubatore 32 piccole aziende e start up innovative e oltre 200 professionisti qualificati lasceranno a breve Sesto San Giovanni

Le 32 aziende e start up innovative che operano nell’Incubatore LIB di Sesto San Giovanni,dove lavorano oltre 200 professionisti qualificati, fanno un appello a Provincia di Milano, Camera di Commercio di Milano e Comuni di Sesto, Cinisello, Cologno e Bresso affinché prendano rapidamente una decisione sul futuro della struttura che rischia di essere chiusa da un giorno all’altro per l’immobilismo politico e istituzionale.

Gli imprenditori dichiarano di voler continuare a lavorare presso l’Incubatore ma hanno bisogno di certezze per programmare con serenità le attività avviate e le strategie aziendali future, tra cui i possibili ampliamenti dei loro organici.

Le aziende ospiti del LIB sottolineano che il modello d’incubazione sviluppato al LIB ha permesso a loro di crescere, di creare occupazione anche in momenti di crisi come l’attuale e di costruire una comunità di aziende e di professionisti che genera non solo occasioni di confronto ma anche tante opportunità e proficue collaborazioni tecniche e commerciali. Le aziende lamentano che tutto questo patrimonio possa essere disperso o trascurato, soprattutto in momenti di grande difficoltà economica come l’attuale.

Gli imprenditori chiedono anche ai candidati alle prossimi elezioni nazionali e regionali di interessarsi al destino dell’Incubatore – Hotel d’Impresa LIB, considerando che è la struttura di incubazione più grande della Lombardia e che in questi anni ha avuto il pregio di saper adattare la propria offerta di servizi e soluzioni logistiche alle necessità e anche alle difficoltà delle aziende e dei professionisti.

L’Incubatore– Hotel d’Impresa LIB è stato creato e gestito dalla partecipata Milano Metropoli Agenzia di Sviluppo che i soci pubblici hanno deciso di mettere in liquidazione a dicembre 2012. L’Incubatore LIB si autofinanzia con le entrate provenienti dalle soluzioni logistiche e dai servizi erogati alle aziende e professionisti ospiti. Attualmente ospita 32 PMI e start up innovative che operano prevalentemente nel settore ICTDal 2000 a dicembre 2012 le aziende supportate dai servizi di incubazione di Milano Metropoli sono state 113 con oltre 630 addetti.Il LIB è inoltre la prima struttura d’incubazione della Lombardia che sta sperimentando un insieme di servizi e attività per avvicinare le aziende e i neoimprenditori alla cultura del risparmio energetico, della sostenibilità ambientale e sociale:dai servizi gratuiti di baby-sitter /family care, consegna/ritiro lavanderia, gruppo d’acquisto e parco bici elettriche, attivati grazie al sostegno della Regione Lombardia, al servizio di videoconferenza e interventi di efficienza energetica co finanziati dal progetto europeo Life EtaBeta. 
Sito web: www.incubatorelib.it

Le aziende firmatarie:

 

AEGATE. Sviluppo di un canale diretto di comunicazione fra le farmacie e le case farmaceutiche per la sicurezza dei pazienti
AINM. Associazione Imprenditori Nord Milano 

ARYON SOLUTIONS. Servizi e applicazioni di piattaforme di Contact Center, CRM, G.I.S. & Location Intelligence e Document & Knowledge Management

ALPHACON. Consulenza specializzata nella gestione dei dati e della documentazione per processi e impianti nel settore Oil & Gas 

DEDAMEDIA. Editoria e contenuti per il web

G.E.I. Sviluppo e consulenza IT, System Integration, soluzioni Custom e manutenzione Software

INCIPIT CONSULTING. Società di consulenza specializzata in fornire soluzioni di change management operativo

KALPA. Start up specializzata nello sviluppo di servizi di progettazione e di consulenza software per dispositivi elettronici

LGC PROMOCHEM. Commercializzazione in Europa di materiali e sostanze di riferimento per l'industria, la ricerca e la diagnostica

MA MA. Consulenza aziendale nei settori informatica, nuove tecnologie, marketing, comunicazione, energia e resolving

NORDIC PHARMA ITALY. Filiale della multinazionale farmaceutica Nordic Pharma specializzata in prodotti e tecnologie per i settori ginecologia e terapie ospedaliere

OVERQUARANTA.IT. Prima società in Italia che promuove la ricollocazione dei manager nelle PMI

PENTALAB. Consulenza aziendale e formazione nel settore dell'informatica e delle nuove tecnologie

RIVERBED TECHNOLOGY. Accelerazione delle applicazioni, Wafs e ottimizzazione Wan in un'unica soluzione

SAFETY PARTNER. Servizi per la sicurezza: progettazione antincendio, piano di sicurezza, formazione, manutenzione, monitoraggio fattori di rischio

SECURE NETWORK. Consulenza, formazione e tecnologie innovative per la sicurezza informatica

SOFTWARE TEAM. Software e Soluzioni d'Integrazione per la Diagnostica e la Telemedicina

TARGIT ITALIA. Distributore esclusivo della tecnologia Targit BI Suite

THYME. Servizi e soluzioni ICT

TREIS. Sviluppo di software  e applicazioni informatiche multi-piattaforma per il web marketing e la comunicazione aziendale

VOISIS. Prodotti per il riconoscimento vocale destinati a utenti professionali, tra i quali gli specialisti di cardiologia, anatomia patologica e radiologia

WEBSIN. Società specializzata nello sviluppo di applicativi,  l'implementazione dei sistemi di connettività e l'organizzazione  dei processi informatici

W4Y. Società di servizi IT che affianca le imprese nell'adozione di tecnologie Service Oriented Architecture e Open Source

18months. Spin off specializzata nello sviluppo di sistemi innovativi per il cloud ticketing

Paolo Bottoli. Consulente aziendale.
 
---------------------------------------------------
Le altre aziende che abitano nell'Incubatore LIB ma che non hanno firmato l'appelo perchè non presenti al momento della stesura e della diffusione dello stesso
 
ACS. Consulenza aziendale
 
ENERGIE LOCALI. Gestione delle energie rinnovabili per la pubblica amministrazione
 
FORMA IN. Consulenza aziendale settori credito, amministrativo, fiscale, assicurativo, noleggio, energia
 
GEMINO. Soluzioni per l'ingegneria delle telecomunicazioni e l'automazione
 
INTERMEDIA GROUP. Società che promuove e investe su autori italiani contemporanei e che ha creato TVArte.tv, la prima televisione d'arte on line fatta dagli artisti
 
ISPIRATA. Start up che fornisce servizi e soluzioni alle imprese basati su tecnologie open source, con competenze specifiche in ambito Qt/KDE
 
Nm MEDIA. Start up di servizi giornalistici che ha ideato e gestisce il portale di informazioni multimedialihttp://www.nordmilano24.it/
 
SHARPER ANALYTICS. Spin-off specializzato in soluzioni innovative di collective intelligence attraverso l'uso di approcci di social netwrok data analtytics
 

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

25 febbraio 2013

Categorie:

Must Read, Notizie

Tag:

startup


Articoli correlati
Video Consigliati
Funding News

Big Data, la startup WaterView raccogl..

WaterView, startup dei big data incuba..

Startup ecommerce, 3 milioni per Lanie..

Lanieri è la startup ecommerce che ha ..

CoContest va in US e raccoglie 1,9 mil..

CoContest ha appena chiuso un round da..
Più letti

Shark Prank..

Dopo avere visto la prima puntata di S..

Cassa Depositi e Prestiti fa il Ventur..

Ci siamo. Il nuovo fondo di venture ca..

Ecco Endeavor, la noprofit che aiuta l..

Endeavor  non è un venture capital, al..
Più condivisi

Perchè in Italia non si investe in sta..

E' la domanda che serpeggia sempre, pi..

Chatbot, cosa sono e perchè sono impor..

L'organizzatore del primo evento itali..

Guida alle migliori startup city e sta..

Per fare start up all'estero la Silico..
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply