LVenture e un gruppo di angel investono 500K nella startup Filo

Cinquecentomila euro alla startup per ritrovare gli oggetti – Filo, la startup che ha realizzato un dispositivo per aiutare a tenere sotto controllo gli oggetti personali più importanti (FInd & LOcate), ha ricevuto un investimento di 500mila euro. Lo ha annunciato LVenture Group, holding di partecipazioni quotata sul Mta di Borsa Italiana, specificando di aver erogato 100.000 euro. La restante somma proviene da business angel, tra cui alcuni componenti di Angel Partner Group, gruppo di business angel di cui LVenture Group è uno dei soci fondatori. Filo ha creato un dispositivo che utilizza la tecnologia Bluetooth: attraverso un’app è possibile verificare da smartphone la posizione di oggetti, persone o animali ai quali è stato collegato. “Utilizzeremo i nuovi fondi per l’espansione del prodotto sul mercato nazionale ed europeo e per ampliare il nostro team” ha detto il Ceo e fondatore Giorgio Sadolfo.

Filo è stata accelerata da Luiss EnLabs, l’acceleratore partecipato da LVenture.

Qui il comunicato integrale

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

06 ottobre 2015


Articoli correlati
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo.

Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.

Leggi la nostra cookie policy