MotorK punta al decollo internazionale con ScaleIT

“Siamo onorati e orgogliosi di essere stati selezionati come una delle startup più importanti in Italia grazie al nostro potenziale di crescita internazionale. – commenta Marco Marlia, CEO di MotorK, una delle scaleup protagoniste dell’evento ScaleIT , il prossimo venerdì 18 settembre, a Milano – Dopo 5 anni di crescita a tripla cifra stiamo sorpassando i 6 milioni di fatturato nell’anno con un team di 80 persone tra Italia, Francia e Spagna. Credo che questa sia la migliore testimonianza della risposta positiva del mercato che ci stimola ad investire ancora di più per i prossimi 5 anni al fine di consolidare la leadership in Europa nel digital automotive”.

La società, fondata da tre amici esperti di Internet, è nata con un obiettivo chiaro: essere il punto di riferimento per le case auto e i concessionari che vogliono superare le vecchie strategie di marketing e incontrare la domanda degli acquirenti online. Tutto questo, attualmente, avviene attraverso una serie di piattaforme tecnologiche che permettono agli automobilisti di confrontare auto di marche e modelli differenti (DriveK) e ai concessionari di gestire in completa autonomia la loro presenza digitale (DealerK). Inoltre MotorK, tramite il brand Internet Motors, è da tempo impegnata nella formazione digitale per i concessionari e nella certificazione della nuova figura dell’Automotive Digital Manager che creerà oltre 20.000 posti di lavoro in Europa nei prossimi anni. Le diverse piattaforme fanno oggi capo alla holding MotorK, che rappresenta quindi un gruppo con differenti piattaforme tecnologiche e servizi focalizzati sul settore auto.

MotorK Ceo“MotorK ha definito un vero e proprio metodo per permettere ai concessionari e alle case auto di approcciare il canale digitale, entrare in contatto con potenziali clienti e trasformarli in appuntamenti e vendite. Nel corso dell’ultimo anno questo metodo ha mostrato la sua capacità di generare business, intermediando in maniera efficace domanda e offerta di auto nuove” –  continua Marco Marlia, nella foto – “Stiamo esportando questo modello in Europa e in Sud America e ScaleIT rappresenta un’opportunità rilevante per permetterci di raccogliere i capitali per supportare questo obiettivo”.

In Europa la società è già presente con i propri uffici a Milano, Londra, Parigi e Madrid.

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

16 settembre 2015


Articoli correlati
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo.

Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.

Leggi la nostra cookie policy