Ragazze, siete pronte per la Lady pitch night 2013?

 

Girls in Tech Paris e Orange hanno annunciato nei giorni scorsi che sono aperte le iscrizioni per la terza edizione di Lady Pitch Night, una competizione dedicata a tutte le startup europee che abbiano tra i founder almeno una donna.

L'evento, organizzato per la prima volta in Francia a gennaio 2011, è di respiro europeo e ha l'obiettivo di dare visibilità a imprenditrici e incoraggiare le pari opportunità nel settore tech.

 

 

 

Roxanne Varza, co-founder di Girls in Tech Paris  (e conosciuta anche per il suo blog Techbaguette) ha dichiarato:

“Quando abbiamo organizzato il primo evento nel 2011 era indirizzato solo a startup francesi. Ma lo scorso abbiamo deciso di aprirlo a startup da tutta Europa e sono rimasta davvero sorpresa di verificare quante donne imprenditrici ci sono nel nostro continente! In alcune settimane abbiamo ricevuto oltre 60 application da 11 Paesi! Quest'anno sono certa che riusciremo a fare ancora meglio.”

In Italia, dove Girls in Tech ha recentemente lanciato il Capitolo Italiano (Startupbusiness lo aveva raccontato via Wired.it), la voglia di intraprendere a livello femminile si sta facendo più forte, grazie anche all'effetto di stimolo che diversi esempi di startup italiane al femminile, molto creative e innovative, hanno saputo dare, stiamo parlando di  Timbuctù, Atooma, RisparmioSuper, Urbano Creativo, HR Jungle, Formabilio, Frestyl. 

“Ci sono sempre più donne che fondano startup in Italia e quasi sempre sono davvero brillanti! – dice Anna Sargian, founder di GIT Italy – Sarebbe davvero bello vedere queste imprenditrici italiane partecipare a un evento internazionale come Lady Pitch Night!”.

Chi può iscriversi per la Lady Pitch Night?

Tutte le startup digitali e con almeno un founder donna, che non hanno più di tre anni di vita, localizzate in Europa, entro 10 marzo 2013 a questo URL.

Le cinque finaliste saranno invitate a presentare la loro startup a Parigi il prossimo 4 aprile, presso il  Jardins de l’Innovation in Paris di Orange, davanti a una giuria di esperti, investitori e noti imprenditori, oltre che a un pubblico di 150 persone.

Lingua ufficiale dall'application al pitch sarà l'inglese.

 

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

25 febbraio 2013

Categorie:

Eventi

Tag:

startup


Articoli correlati
Video Consigliati
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo.

Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.

Leggi la nostra cookie policy