download bdsm
ScaleIT, primo evento italiano per scaleup

ScaleIT è il primo evento dedicato interamente agli investitori internazionali interessati alle imprese innovative italiane che hanno raggiunto una fase di crescita sostenuta (almeno 1 milione di euro in fatturato e/o 1 milione di utenti). Queste aziende, note come scale-up saranno le protagoniste di ScaleIT il 18 e 19 settembre prossimi a Milano. Saranno presenti circa 30 investitori internazionali provenienti soprattutto da Europa e Stati Uniti che l’organizzazione di ScaleIT ha invitato a Milano proprio con lo scopo di mostrare l’elevata qualità delle imprese tecnologiche nate in Italia che sono alla ricerca di capitali per proseguire nel loro sviluppo a livello internazionale.

Il primo gruppo di aziende selezionate è composto da: Alyt, BeintooBemyeye, Brandon Ferrari, Gamepix, Lovli, Mosaicoon, Sounday Music, Spreaker.

A questo primo elenco si aggiungeranno altre imprese fino a un massimo di 15 che gli organizzatori di ScaleIT stanno selezionando e i cui nomi saranno annunciati nelle prossime settimane. La maggior parte delle imprese che partecipano a questo evento hanno già ricevuto finanziamenti da business angel e fondi italiani e quindi ora sono pronte per decollare verso i mercati globali.

ScaleIT nasce per volontà di Lorenzo Franchini, business angel di lungo corso, co-fondatore di IAG e reduce da un giro attorno al mondo in cui ha esplorato gli ecosistemi più importanti (e di cui ha raccontato sulle colonne di Startupbusiness). Franchini ha intuito l’esigenza di portare gli investitori internazionali in Italia anche dopo avere effettuato un’approfondita analisi delle imprese italiane innovative pronte per compiere il salto verso la crescita internazionale.

“Credo sia fondamentale in questa fase di evoluzione dell’ecosistema delle imprese innovative italiane aprirsi in modo deciso agli investitori internazionali – dice Franchini a Startupbusiness – A seguito del tour che ho fatto mi sono reso conto che i venture capital internazionali non considerano ancora l’Italia come un mercato di loro interesse. Ho però verificato che gli stessi sono interessati se vengono a conoscenza di imprese che hanno raggiunto dei livelli di sviluppo sostanziali, di conseguenza ha iniziato a concretizzarsi l’idea e la conseguente opportunità di attrarre gli investitori internazionali verso le aziende innovative italiane ed è per questo che abbiamo costruito il primo grande evento dedicato agli investitori internazionali con l’obiettivo di mettere l’Italia nel radar dell’ecosistema globale”.

 

scaleit screen shot

E' già attiva da circa due mesi l'attività di promozione dell'evento presso oltre 110 fondi di venture capital internazionali che operano negli ambiti in cui le scale-up selezionate sono attive, di questi fondi 25 si sono dichiarati molto interessati a partecipare.

Franchini e il suo staff hanno lavorato non solo per individuare gli investitori internazionali e le imprese con le giuste caratteristiche, ma anche per portare a bordo una serie di partner di primissimo livello. I sostenitori del progetto sono Assicurazioni Generali in veste di sponsor principale, Microsoft, Bird&Bird, Banca Sella, NASDAQ in veste di co-sponsor. A loro si aggiungono Copernico Milano, come host dell’evento, il Consolato degli Stati Uniti d’America a Milano in veste di sostenitore e Startupbusiness, EconomyUp, Corriere Innovazione in veste di media partner.

(Maggiori informazioni sul sito ufficiale)

ScaleIT è interamente finanziato da privati e si basa su un modello di business legato alle success fee, che saranno eventualmente erogate solo se a seguito degli incontri che vi saranno durante l’evento tra gli investitori e le scale-up si verificheranno effettivi investimenti.

La giornata del 18 settembre sarà interamente dedicata agli incontri e alle presentazioni e si svolgerà presso Copernico Milano, vi sarà poi un incontro serale e il giorno successivo i partecipanti all’evento potranno visitare Expo Milano 2015 e il Padiglione Usa dove sarà presentato il programma di innovazione Feeding the Accelerator.

 

 

(photo credits: Stazione di Milano Centrale)

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

22 luglio 2015

Categorie:

Eventi, Growth, Notizie, Scaleup


Articoli correlati
Video Consigliati
Funding News

Big Data, la startup WaterView raccogl..

WaterView, startup dei big data incuba..

Startup ecommerce, 3 milioni per Lanie..

Lanieri è la startup ecommerce che ha ..

CoContest va in US e raccoglie 1,9 mil..

CoContest ha appena chiuso un round da..
Più letti

Shark Prank..

Dopo avere visto la prima puntata di S..

Cassa Depositi e Prestiti fa il Ventur..

Ci siamo. Il nuovo fondo di venture ca..

Ecco Endeavor, la noprofit che aiuta l..

Endeavor  non è un venture capital, al..
Più condivisi

Perchè in Italia non si investe in sta..

E' la domanda che serpeggia sempre, pi..

Chatbot, cosa sono e perchè sono impor..

L'organizzatore del primo evento itali..

Le startup italiane di qualità, fra To..

La forza di un ecosistema non sta tant..
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply