Scent, la startup che ha vinto il Premio Marzotto 2015

In questo video l’ntervista a Nicolò Landini, CEO di SCENT, vincitore del Premio per l’Impresa da 300 mila, cioè il premio principale della competizione, che spiega in che cosa consiste la loro tecnologia.

 

Scent in breve

E’ una neoimpresa di Ferrara che porta la tecnologia sensoristica, il cui uso è già consolidato in ambito ingegneristico ed alimentare, nel campo bio-medicale, con dispositivi per il prescreening tumorale e patologico generale. La soluzione tecnologica sviluppata  ha permesso al team della startup SCENT di vincere il premio UniFeCup dell’Università di Ferrara già nel 2013. Oggi, grazie all’impiego di nuovi materiali e di nuove tecniche di sintesi, l’obiettivo è di fornire dispositivi portatili, a costo contenuto e di semplice utilizzo anche da parte di personale non qualificato grazie ad un software dedicato in grado di elaborare i dati e fornirne gli esiti. Con il prototipo “A1”, Scent si è aggiudicata il “Premio per l’Impresa”, che prevede un riconoscimento di 300mila euro in denaro e un percorso di affiancamento in Fondazione CUOA del valore di 25mila euro.

 

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

27 novembre 2015


Articoli correlati
Video Consigliati
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo.

Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.

Leggi la nostra cookie policy