Smart mobility: ecco Armotia la moto elettrica e open source

Tra i visionari pionieri della nuova mobilità che nel mondo trova il suo personaggio più carismatico in Elon Musk, vi sono anche Antonio Ranalli e Andrea Andreucci, due ingegneri marchigiani fondatori della startup (incubata in The Hive ad Ancona) che ha dato vita a Armotia,  la moto  elettrica e open source completamente made in Italy, pensata, voluta, costruita in Italia.

Nella video intervista di EconomyUpTv raccontano come è nata l’idea di una moto elettrica così un’innovativa, a trazione integrale, con la possibilità di customizzare il design attraverso la condivisione open source delle carenature, la possibilità di fare foto e video con uno smartphone integrato. Armotia è la Tesla delle due ruote? L’idea è affascinante, ma i fondatori dicono: «Magari un giorno saremo noi a essere presi come esempio in questo settore».

Per trovare più informazioni sulla moto elettrica Armotia vai al sito.

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

06 maggio 2016

Categorie:

Italian Startups, Video


Articoli correlati
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo.

Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.

Leggi la nostra cookie policy