SmartCityMXP vince il primo premio del concorso PXM

Sono stati premiati oggi i 5 finalisti del concorso “PXM – Progetti X Malpensa”, lanciato a maggio 2012 e promosso da Fondazione Italiana Accenture e Gruppo SEA, in collaborazione con Banca Prossima (Gruppo Intesa Sanpaolo) e con la partnership di Quaeryon e Startupbusiness, che hanno rivolto un occhio di riguardo al mondo del no profit. Al primo posto SmartCityMXP, una piattaforma web 2.0 che coinvolge persone con disabilità nella risoluzione di problemi quotidiani del territorio di Malpensa. 

 

Obiettivo del concorso è stato scatenare il talento e la creatività su un progetto di impresa sociale, in grado di generare occupazione giovanile, attraverso la creazione di servizi alla persona e per la promozione del territorio, localizzati nell’area di Malpensa e nella provincia di Varese.

Ben 69 le idee postate nella piattaforma per l’innovazione sociale della Fondazione Italiana Accenture, ideaTRE60 (www.ideatre60.it) che sono state presentate da 13 organizzazioni no profit, 37 singoli e 19 team informali, per un totale di 84 persone.

Sottoposti al vaglio di un’apposita giuria online, prima, e di una seconda giuria offline, dopo, sono stati premiati i seguenti progetti:

1° PREMIO (10.000 euro) – SmartCityMXP – Lombardia
L’idea alla base del progetto è la creazione di una piattaforma web 2.0 che contribuisca al miglioramento delle relazioni non solo all’interno dell’aeroporto di Malpensa, ma anche tra quest’ultimo e le città vicine, impiegando persone con disabilità che possano trovare nella tecnologia un valido aiuto alle difficoltà quotidiane.

2° PREMIO (2.000 euro) – The Globe. Kids in motion – Lombardia
Il progetto strizza l’occhio alle famiglie e prevede la realizzazione, all’interno dell’aeroporto di Malpensa, di un asilo nido aperto 12 ore al giorno per tutto l’anno e di uno spazio bimbi aperto invece h24, 365 giorni l’anno.

3° PREMIO (2.000 euro) – Arte a KM zero: espiritu creativo vs Art business – fur einen lokalen Kultur & une Audience mondial – Lazio
La proposta fa perno sulla realizzazione di un laboratorio/mostra a pareti trasparenti  all’interno dell’area Terminal 1 da destinare a rotazione ad artisti del varesino e della Lombardia in generale, dando così voce e spazio a livello internazionale alla cultura artistica locale.

4° PREMIO (2.000 euro) – Spesa al volo: risposta virtuale ad esigenze reali – Lombardia
Questo progetto si focalizza sulla possibilità di fare acquisiti in aeroporto senza limiti di volume e peso, potendo poi recuperare lo shopping al rientro dal viaggio in loco o attraverso servizio di recapito domiciliare, gestendolo col proprio Smartphone o per mezzo dei chiostri digitali o ancora mediante l’interazione con vetrine virtuali.

5° PREMIO (2.000 euro) – MINICLUB E BIBERONERIA “BARONE ROSSO” – Servizi per le famiglie con bambini – Veneto
Il progetto prevede la realizzazione di spazi ad hoc per famiglie con bambini, sia in viaggio (clienti dell’aeroporto) sia del territorio e/o famiglie di dipendenti delle società aeroportuali.

“Questo concorso ha rappresentato per Fondazione Italiana Accenture un modo attraverso cui ampliare i propri orizzonti su realtà attente al mondo del no profit come il Gruppo SEA”, ha dichiarato Diego Visconti, Presidente Fondazione Italiana Accenture concludendo: “SmartCityMXP è un’idea ad elevato contenuto sociale e tecnologico che permette l’integrazione e l’inserimento lavorativo delle persone con disabilità, oltre a fornire servizi di utilità ad un ampio bacino di utenti, quali lavoratori aeroportuali, passeggeri e abitanti dell’area di Malpensa. Il progetto  risponda pienamente all’obiettivo del concorso di integrare positivamente l’aeroporto con il territorio circostante e trasformarlo da puro luogo di transito in spazio da vivere e fruire sia nella sua dimensione fisica che digitale”.

“Con questa iniziativa abbiamo voluto inviare un segnale al territorio – è il pensiero di Luciano Carbone, Chief Corporate Officer di SEA – in merito al fatto che l’aeroporto di Malpensa può rappresentare un’occasione di realizzazione professionale se lo si riesce a guardare con intraprendenza e spirito d’iniziativa. Allo stesso tempo abbiamo voluto manifestare la disponibilità di SEA a fare di Malpensa un laboratorio di innovazione sociale, prendendo in considerazione idee e proposte in grado di ampliare e impreziosire il bouquet di servizi offerti dall’aeroporto. In tal senso ci ha piacevolmente sorpreso scoprire che alcune delle idee presentate sono risultate molto simili a progetti su cui SEA sta già lavorando, a dimostrazione della qualità innovativa emersa attraverso questa call for ideas”.
 

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

22 novembre 2012

Categorie:

Must Read, Notizie


Articoli correlati
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo.

Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.

Leggi la nostra cookie policy