Startup del turismo, al lancio l'innovativa audioguida MyWoWo
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK
Startup del turismo, al lancio l’innovativa audioguida MyWoWo

“A seguito di esperienze personali negative nate negli ultimi anni durante le vacanze con la mia famiglia, grazie per esempio a code interminabili per noleggiare audioguide che talvolta ho trovato mal funzionanti, per nulla attraenti, poco pulite e anche costose, ho iniziato a pensare a una possibile alternativa”, così Stratos Baschenis, Ceo e fondatore di MyWoWo, l’app che sarà disponibile e operativa dal giorno 1 agosto 2017 sia per IoS sia per Android.

MyWoWo è l’app multilingue che racconta le meraviglie del mondo in modo intelligente e divertente. MyWoWo sta per My Wonderful World e in pratica è un vero e proprio accompagnatore turistico, in grado di raccontare le curiosità delle più famose città del mondo ma anche di approfondire le bellezze di luoghi meno noti.  Fino al prossimo 30 settembre l’app sarà disponibile gratuitamente completa di contenuti scritti e audio nonché di mappe di 11 città di cui sette italiane (Venezia, Milano, Torino, Firenze, Pisa, Roma, Napoli) e quattro europee (Parigi, Londra, Barcellona e Madrid).

Il progetto è nato con il sostegno di partner finanziari tra cui BPC Investment, di cui lo stesso Baschenis è presidente, la società Oxer e Tamburi Investment Partner; conta già uno staff di circa 70 persone fra dirette e indirette e al momento del rilascio della sua prima versione la app contiene già oltre cinquemila file audio, circa un migliaio di fotografie e si pone l’obiettivo di contare un milione di utenti entro la fine del 2018.

“Abbiamo scelto di usare testi semplici, brevi, mai più lunghi di tre minuti per non annoiare l’utente ma con i contenuti importanti da sapere, raccontati da quattro speaker per lingua (2 uomini e 2 donne). Abbiamo inserito una curiosità alla fine di ogni file simpatica e interessante. Abbiamo la possibilità di scattare foto durante l’ascolto del file audio della meraviglia che stiamo ammirando e un sistema di salvataggio del file originale che consente all’utente di conservare le sue fotografie in modo strutturato. È quindi possibile geolocalizzare tutte le meraviglie vicino al punto dove ci si trova e decidere di vedere quella più vicina o meno facendoti accompagnare dalla mappe a disposizione. Si è liberi di scegliere se ascoltare uno o più file della meraviglia che stai visitando e di decidere se ascoltare solo i contenuti dell’esterno, dell’interno, uno o tutti. Si è liberi di organizzare la visita come si preferisce: per esempio se ci si trova a Roma per lavoro e ci si ferma a pranzo per un breve panino vicino alla fontana di Trevi, perché non approfittare dell’occasione per saperne qualcosa di più invece che limitarsi a fotografarla? Ecco quindi che anche se in un particolare momento non si indossano le vesti del turista si può ascoltare un file da meno di tre minuti che racconta le cose importanti da sapere a proposito della Fontana di Trevi”, così il Ceo illustra il funzionamento della app MyWoWo.

Dopo il periodo in cui si potrà scaricare gratuitamente la app avrà un costo comunque molto contenuto, “quanto un caffè”, dice il Ceo, e tale costo comprenderà anche tutti gli aggiornamenti futuri dei contenuti che verranno via via resi disponibili sia per le città già presenti sia per nuove località.

Infine MyWoWo non si propone solo come la versione aggiornata, tecnologica e moderna delle comuni audioguide ma anche come catalizzatore di una community che potrà aggiungere contenuti personalizzati e condividere commenti e informazioni con tutti gli altri utenti.

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

25 luglio 2017


Articoli correlati
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply