Startup ecosystems in the world: Austria

Startup in Austria. Nel mondo startupparo questo binomio si lega al Pioneers Festival, uno degli eventi europei per startup e tecnologia più belli e ben realizzati che si svolge a Vienna (prossimamente il 24-25 maggio 2016).

Il Pioneers è un evento internazionale, talmente ben cresciuto nell’arco di pochi anni da essersi declinato in Pioneers Asia, Pioneers Ventures e servizi di Intelligence per le aziende.

Vedi qui il loro sito per maggiori informazioni.

Il Pioneers Festival è diventato anche la bandiera istituzionale per dare spinta e visibilità a un ecosistema startup certamente giovane e di piccole dimensioni, ma molto frizzante e con un supporto governativo importante. Per l’impresa in generale, l’Austria è un Paese dalla burocrazia snella ed efficiente, che ha attirato negli ultimi anni anche molte imprese del nord est per i vantaggi fiscali (si veda a questo link).

Tutta la politica e le misure a favore delle startup in Austria sono reperibili nel sito Startup Hotspot Austria, sito ufficiale del Governo Federale autriaco, di cui qui di seguito il video promozionale.

 

L’intento del Governo Federale è chiaramente quello non solo di supportare le imprese innovative locali, ma di attirare startup da altri Paesi, sopratutto europei. Perchè una startup dovrebbe pensare di stabilirsi in Austria? ecco la lista di motivi dettati dal Governo:

  • posizione centrale tra Europa occidentale e orientale
  • supporto governativo (anche con programmi di investimento e relazione con investitori)
  • altissima qualità della vita
  • effervescente startup scene nella capitale Vienna e moltissimi spazi di co-working
  • eccellenti infrastrutture e alto livello tecnologico
  • forte presenza di investitori early stage e incubatori

(Aggiungiamo, per chi dovesse partire dall’Italia, la vicinanza del nostro Paese e la prospettiva burocratica molto diversa).

Altro sito per scoprire l’ecosistema austriaco è Austrian Startups, dove è reperibile la mappa dell’ecosistema, la lista degli eventi, la lista degli investitori austriaci e dei vc, suddivisi per stage d’investimento. Vi è inoltre una sezione di case history in video, con interviste a founder di startup austriache.

Relativamente a Vienna, che è la capitale e anche la città più vivace sotto il profilo startup, la risorsa da prendere in considerazione è Vienna Startup City Guide: indicazioni, tips, link, cowo, eventi, meetup e motivazioni per fare della capitale austriaca la vostra startup city. Una delle cose più interessanti è che Vienna ospita oltre 100 mila studenti il che significa un vasto bacino di potenziali co-founder, collaboratori, early adopter, anche se non è semplicissimo trovare risorse IT.

skinnovation

Last but not least, date un’occhiata a Skinnovation, il primo evento per startup al mondo sugli sci. Si è tenuto a Innsbruck: tre giorni di incontri tra startup e investitori, workshop e tutto quello che solitamente si fa agli eventi startup, ma con networking sulla neve. E i pitch si fanno in un gigantesco igloo. Cool. Vedi tutte le foto dell’evento sulla pagina Facebook.

Qui un video recap di Skinnovation.

 

 

 

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

25 marzo 2016


Articoli correlati
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo.

Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.

Leggi la nostra cookie policy