download bdsm
Startup Weekend Torino

 

 

Startup Weekend Torino, international edition, wow!

 

 

 

 

 Circa 120 preparatissimi iscritti, tra cui diversi stranieri, ben 45 idee lanciate in partenza nella serata di venerdì, 15 votate e attorno alle quali si sono organizzate i team che nelle ore successive, hanno lavorato senza sosta allo sviluppo di un prodotto e di un business plan autentico, credibile, convincente.

 

Affiancati dai coach e caricati dagli speech che si sono alternati nelle 54 ore (vedi elenco completo qui); rinfrancati dal buonissimo cibo del catering Roby e Roby (meritano citazione);  tirati su da caffe, gelati e bibite varie delle macchinette dislocate nei corridoi dell' I3P, i 15 team sono finalmente arrivati al momento della verità, domenica sera. 

Tre le idee "vincitri": primo Burst, sviluppato da un team mix di italiani - oxfordiani (Andrea Gaiardo, Stefano Paluello, Devin Gaffney, Russell Verbeeten, Graham Gannon) , un'app innovativa basata su algoritmo, per l'information visualization che mischia in un unico stream di notizie le fonti ufficiali e le fonti sociali come twitter o facebook; secondo arrivato e premio pubblico a Intoino (idea Marco Besonzo), un servizio che applica alla costruzione di hardware del mondo Arduino, le logiche e il sistema IKEA per l'assemblaggio; terzo Spring Time (idea di Gaia Costantino), un social network/servizio per persone che cercano con chi condividere hobby o sport estremi.

Una segnalazione speciale "creatività" dello IED Torino  è andato infine a Linked Green  (#linkedgreen sembra il più citato in twitter), ideato dalla designer brasiliana Carla Martins, che ha ideato un sistema web based in cui, fotografando il codice a barre dei prodotti è possibile ottenere informazioni relative all’ecosostenibilità del loro packaging.

In realtà agli Startup Weekend, in tutto lo stivale (vedi quello recente di Catania),  vincono sempre tutti: i partecipanti si portano a casa un carico incredibile di energia, di nuove competenze, di nuove conoscenze.

Bravi gli organizzatori dell'edizione ( Massimiliano Ceaglio di I3P, Mario Fontana di Microsoft Bizspark, Agnese Vellar di Treatabit, Gabriele Costamagna di SportSquare e Giuseppina Fausto di Microsoft Innovation Center Torino) per aver saputo richiamare partecipanti da fuori Italia che hanno regalato un clima più internazionale e nuove opportunità di confronto per tutti. Qui una piccola foto-sintesi.

Il prossimo Startup Weekend dove sarà?

Startupbusiness sarà in prima linea per l'organizzazione dei prossimi a Milano e in Sardegna, stay tuned!!

 

 

 

 

 

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

11 giugno 2012

Categorie:

Must Read, Notizie


Articoli correlati
Video Consigliati
Funding News

La scaleup MoneyFarm raccoglie altri 7..

La scaleup MoneyFarm è una delle princ..

La startup Milkman raccoglie 1 milione..

La startup Milkman, che offre un servi..

Big Data, la startup WaterView raccogl..

WaterView, startup dei big data incuba..
Più letti

Shark Prank..

Dopo avere visto la prima puntata di S..

Cassa Depositi e Prestiti fa il Ventur..

Ci siamo. Il nuovo fondo di venture ca..

Ecco Endeavor, la noprofit che aiuta l..

Endeavor  non è un venture capital, al..
Più condivisi

Perchè in Italia non si investe in sta..

E' la domanda che serpeggia sempre, pi..

Chatbot, cosa sono e perchè sono impor..

L'organizzatore del primo evento itali..

Blockchain, quando e come cambierà il ..

In un quartiere di New York City, dei ..
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply