Startupper's Swing/Matteo Pittarello/This is not a sushi bar

 

Essere innovativi non significa fare qualcosa di nuovo a tutti i costi. Significa fare qualcosa in modo nuovo, esplorando nuove vie e nuove direzioni. Noi abbiamo scelto di fare sushi,  perché consente di coniugare il concetto di fast food con un prodotto di alta qualità, standardizzabile e replicabile su larga scala.

 

 

 

 

Matteo Pittarello è uno dei soci fondatori di This is not a sushi bar, il miglior sushi di Milano (lo abbiamo provato ed è incredibilmente buono!), ma non è un ristoratore e non è nemmeno giapponese. Definirlo è difficile perchè è un personaggio eclettico: startupparo lo è nel sangue (già fondata anche altra precendente società) ma è anche management consultant, rugbista e chitarrista in una band. Laureato in Filosofia a Padova e SDA alla Bocconi, Matteo è un ultima analisi un ispirato e preparatissimo giovane imprenditore, pieno di passione e grinta. Tutto traspare da quello che ci ha raccontato.

 

This is not a startup….

Ci sono molte aziende web che hanno siti fantastici dove puoi comprare software, musica o gadget tecnologici. Da noi compri sushi.

Apparentemente siamo una azienda tradizionale, ma ovviamente, come il nostro nome stesso suggerisce, non è così.

Fin da quando siamo partiti abbiamo pensato alla nostra azienda come ad una catena, integrata in ogni suo innervamento dalla tecnologia. I nostri clienti possono collegarsi al sito e vedersi materializzare il sushi a casa in mezz'ora. Lo stesso tempo che ci metterebbero a scaricarsi un film (alcuni nostri clienti si organizzano la serata esattamente così: dal loro pc, iPad o smartphone ordinano cena e film magari mentre sono ancora in ufficio o in coda nel traffico mentre tornano a casa).

Possono seguirci sulle nostre pagine su Facebook o sull'account Twitter, o ancora registrarsi su Foursquare ogni volta che entrano in un nostro locale (aderendo in questo modo  a offerte speciali o incrementare i propri punti fedeltà).

Ci piace pensare che assieme a un sushi di alta qualità, i nostri clienti si sentano parte di una community, con il concetto ” This is not ” proponiamo uno stile e una comunicazione di rottura, attraverso la quale anche la cucina giapponese si affranca dalla sua connotazione etnica e diventa internazionale.

Essere innovativi non significa fare qualcosa di nuovo a tutti i costi. Significa fare qualcosa in modo nuovo, esplorando nuove vie e nuove direzioni. Noi abbiamo scelto di fare sushi,  perché consente di coniugare il concetto di fast food con un prodotto di alta qualità, standardizzabile e replicabile su larga scala.

Siamo nati nel 2007, abbiamo aperto il primo punto vendita nel 2008, il secondo a fine del 2009, diamo lavoro a 15 persone, siamo una piccola realtà a Milano, ma siamo ancora una startup perché stiamo partendo con un progetto ambizioso:vogliamo arrivare in tutta Italia, con nuovi punti vendita, nostri o in franchising. Vista la complessità logistica, burocratica, sanitaria, amministrativa, giuslavorista, creditizia, immobiliare che una azienda come la nostra ha rispetto a una startup tipica (tecnologica o web based)i tempi di implementazione dei progetti sono un po' più dilatati, con il vantaggio che quando il business è pronto, noi non siamo già più una scommessa.

Cosa ci ha fatto partire? Il coraggio e la voglia di creare del valore in qualcosa di nostro. il mio socio Lorenzo ed io abbiamo un passato e una formazione da consulenti manageriali. Ayris e Marco, gli altri compagni di viaggio in quest'avventura, hanno competenze e esperienze complementari alle nostre: di settore (food) Ayris,  nella sicurezza e risorse umane Marco. Abbiamo cercato, nel nostro business, di applicare quanto di solito portiamo dai nostri clienti. Siamo partiti in un momento di crisi, con la speranza che se riusciamo in un momento difficile, avremo maggiori benefici in un momento di crescita. Non è facile, ma abbiamo la motivazione e la consapevolezza di fare qualcosa di importante. Diamo lavoro in un momento complicato, diamo qualità e freschezza in un settore delicato come il food e portiamo un modello innovativo di ibridazione tra una azienda tradizionale e una webcompany.

Questa è la nostra filosofia: “Siamo ossessionati dalla qualità e dal servizio al cliente. Tutto quello che facciamo è ispirato al valore, alla creazione di relazioni di qualità con i nostri clienti, i nostri incredibili  fans, i nostri amici.

Siamo inguaribili ottimisti e cerchiamo con il nostro lavoro di rendere migliori le vite di chi lavora con noi o a noi si rivolge, cercando di migliorare con ogni piccola azione quotidiana.

Facciamo questo preparando il il miglior sushi possibile servendolo nel modo più comodo, al costo più contenuto, nel packaging più accattivante cercando di migliorarci continuamente.

Prepariamo sushi e te lo portiamo dove vuoi.”
 

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

07 maggio 2012

Categorie:

Italian Startups


Articoli correlati
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo.

Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.

Leggi la nostra cookie policy