Unreasonable Lab, acceleratore impact, operativo in Italia

Unreasonable Lab è un programma di accelerazione per impact startup che dura cinque giorni e che si sviluppa a livello internazionale. Per la prima volta il programma è giunto anche in Italia, è accaduto dal 24 al 28 ottobre scorsi a Milano e lo ha organizzato Be-Come insieme con U-Start e Giovanni Moratti .

Caratteristica del programma che è stato originariamente ideato da Unreasonable Institute negli Stati Uniti, è il fatto di rivolgersi a imprenditori con progetti cosiddetti impact, quindi a impatto sociale, ambientale e culturale significativo. Il programma è aperto a organizzazioni sia profit sia no-profit e nell’edizione italiana ha coinvolto oltre 50 mentor e 20 capital advisor tra cui persone di Endeavor, Confindustria, Fondazione Cariplo, Oltre Venture, P101, United Ventures, Astella Investimentos, che hanno tutti portato il loro contributo al fine di rendere le aziende che hanno partecipato pronte per dare esecuzione a strategie di raccolta fondi, ciò che in inglese si definisce come ‘investment preparedness’.

“Be-Come, insieme a U-Start e Giovanni Moratti, è stata felice di lanciare in Italia il programma Unreasonable – spiega Massimiliano D’Amico, founder di Be-Come e team member di Unsreasonable, a Startupbusiness – . L’idea è nata in quanto abbiamo ritenuto importante fornire strumenti di alto livello per la formazione di imprenditori che considerino l’impatto sociale una parte integrante della propria strategia. Infatti, l”ecosistema italiano, in fermento ma anche in fase embrionale, è un terreno fertilissimo per iniziative come Unreasonable Institute, che ha un track record invidiabile nella formazione di imprenditori sociali”.

schermata-2016-11-15-alle-10-07-08

Le dodici startup selezionate per la prima edizione italiana di Unreasonable Lab sono state scelte tra oltre cento application pervenute e si tratta di: Altromercato, Il Filo di Arianna, GetWys, Fondazione Maharishi, GreenApes, Iltuoinfermiere.it, StayActive, Just Moringa, Lapisly, NeoScan, TechLabs, Uidu.

 

  • Altromercato: vestiti prodotti a impatto ambientale zero senza sfruttamento della manodopera e commercializzati attraverso punti vendita e piattaforma e-commerce.
  • Il Filo di Arianna: applicazione per smartphone per aiutare rifugiati e richiedenti asilo a orientarsi una volta arrivati in Italia.
  • GetWys: applicazione per smartphone attraverso cui ogni utente può creare e condividere una fotografia abbinandole una micro-donazione a sostegno di una campagna benefica. L’applicazione promuove il Charitygram, l’Instagram del Charity.
  • Fondazione Maharishi: attività di diffusione della meditazione trascendentale per la riduzione dello stress e lo sviluppo del pieno potenziale mentale, intellettuale ed emotivo delle persone.
  • GreenApes: piattaforma di gamification e social networking per l’adozione di comportamenti eco-sostenibili e buone pratiche. È Benefit Corporation.
  • Iltuoinfermiere.it: applicazione per smartphone che fa incontrare la domanda con una rete sanitaria di professionisti in tutto il territorio nazionale.
  • StayActive: un rilevatore di postura di piccolissime dimensioni indossabile sotto gli indumenti, che avvisa l’utente ogni volta che assume una postura scorretta. Utilizza il metodo dell’auto-correzione considerato tra i meno invasivi e più efficaci per prevenire problemi di cervicalgia e mal di schiena.
  • Just Moringa: produzione del frutto congolese della Moringa in agro-ecologia, finalizzata alla vendita nei mercati del superfood e del biologico e all’esportazione.
  • Lapisly: libro-applicazione per tablet, un’esperienza educativo-didattica di alta qualità legata al mondo dell’arte rivolto ai nativi digitali.
  • NeoScan: applicazione per smartphone per monitorare la pelle, i nei e le imperfezioni. Un monitoraggio a portata di click, per agevolare la cura delle principali malattie dermatologiche. (Progetto assegnatario della borsa di studio).
  • TechLabs: piattaforma di sensori per la casa in grado di indicare il livello di pulizia dell’aria e il livello di sicurezza in caso di eventi sismici. (Progetto assegnatario della borsa di studio.)
  • Uidu: piattaforma digitale per il non profit dedicata ai cittadini, alle organizzazioni, alle aziende e ai professionisti.

La partecipazione prevedeva un costo di iscrizione, pari a 300 euro ma per due delle startup è stata assegnata una borsa di studio comprensiva anche dei costi di alloggio e si tratta di NeoScan e TechLabs. Inoltre Unreasonable Lab Italia porterà una delle startup partecipanti alla competizione Giovani Imprenditori Startup Contest di Confindustria e una seconda alla Global Social Venture Competition Italia a sottolineare come il programma va oltre i cinque giorni di matching e mentoring e si sviluppa anche in collaborazione con altre iniziative.

 

george-bernard-shaw“Abbiamo la soddisfazione di aver creato un gruppo di persone ‘irragionevoli’ – aggiunge D’Amico -, che hanno preso consapevolezza, giorno dopo giorno, di quanto potenti siano o possano essere i propri progetti. La gratitudine per tutto quanto è accaduto e per la disponibilità dei mentor e dei partner che ci hanno supportato è immensa. I prossimi passi sono di continuare a fare follow up strutturati con le iniziative e i team che hanno partecipato a Unreasonable Lab Italy per i mesi a venire, per non lasciarli soli a gestirsi. Il team di fondatori di Unreasonable si incontrerà nelle prossime settimane per condividere con Boulder (la città dove ha sede Unreasonable Institute in Usa, ndr) i risultati raggiunti e affrontare nuove sfide, sempre nello spirito di costruzione di una comunità di imprenditori con sensibilità sociale. Crediamo che l’irragionevolezza di non arrendersi al cinismo o alla mancanza di fiducia che ci circonda sia un bel messaggio da coltivare.

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

15 novembre 2016


Articoli correlati
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo.

Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.

Leggi la nostra cookie policy