Venture capital disruptor: chi è Network Society Ventures

Che cos’ha di speciale Network Society Ventures? E’ un fondo di venture capital, certo, ma ha un profilo da disruptor.

Anche nel mondo degli investitori VC esistono molte differenze tra un fondo e un altro, non solo nel focus degli investimenti, i criteri di selezione delle startup, e il taglio degli stessi.

Esistono differenze anche nell’approccio culturale all’investimento, nella missione del fondo e nel coraggio richiesto per lanciarsi in operazioni che sono sempre ad alto rischio, ma con notevoli sfumature.

Il Network Society Ventures è un fondo nato con la missione di supportare e finanziare quelle startup che rappresentano l’apice dell’innovazione disruptive e di quel salto tecnologico e paradigmatico che è già in atto, ma ancora sotterraneo. Insomma, le startup della nuova era tecnologica, fatta di sistemi distribuiti e decentralizzati.

Nel video, Emil Abirascid intervista David Orban, uno dei fondatori della Network Society Research (no profit focalizzata nella diffusione di cultura e studi sulle tecnologie esponenziali capaci di trasformare la società), da cui ha preso forma anche il fondo d’investimento Network Society Ventures.
Del fondo, con sede a New York ma operation globali, Orban racconta qual è il focus d’investimento e come si fa per presentare un progetto.

Maggiori informazioni su Network Society Ventures qui.

 

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

10 settembre 2016

Categorie:

Vc Voice, Video


Articoli correlati
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo.

Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.

Leggi la nostra cookie policy