Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Editoriali

MIT Media Lab, un premio per i disobbedienti

Duecentocinquantamila dollari per il o la migliore a disobbedire. È premio per la nuova competition del  MIT Media Lab diretto da Joi Ito. Duecentocinquantamila dollari senza condizioni, senza vincoli e in contanti andranno nelle tasche di chi con un atto o una strate...

Innovare con il vinile, perché ritorna il disco analogico

Con l'arrivo dei CD prima, e i file mp3 più tardi, per arrivare oggi ai servizi di musica in streaming (che libera completamente dalla necessità di possedere la musica per poterla ascoltare) è stato facile pensare che il disco in vinile fosse morto. Che forse non s...

Il modello disruptive e vincente della catena alberghiera TSH

Nuovi modelli di business e di sviluppo sociale nel mondo degli hotel. Questa volta non è un servizio online o la sharing economy a proporre un nuovo paradigma per l’ospitalità ma una vera e propria catena di hotel che si sta espandendo in tutta Europa e che conta d...

Idea bank, le best practice per la città digitale

Abbiamo già parlato dell’European Digital City Index  illustrando i dati rilevati da Nesta e confrontando le diverse città tra loro in base alla attrattività che hanno nei confronti delle startup e delle scaleup. Torniamo a citare questa ricerca perché Nesta, al ...

Giornalismo e innovazione, il nuovo scenario internazionale

Nella settimana in cui Laura Boldrini, presidente della Camera dei Deputati italiana, scrive una lettera aperta a Mark Zuckerberg, fondatore e Ceo di Facebook invitandolo ad assumersi le sue responsabilità in relazione alla diffusione di notizie false (fake news) (qui ...

L’innovazione è questione di storia e di matematica

Volete capire l’innovazione? Comprendere come nasce, si forma e impatta su economia, società, politica, industria, cultura? Studiate la storia e la matematica. La storia insegna come i grandi cambiamenti strutturali arrivano senza farsi tanto annunciar...

Stato e startup, quando la questione sono i metri quadri

Il problema non è se i metri quadrati degli incubatori devono essere cento o mille, se le startup devono avere i requisiti per iscriversi all’apposito registro di Stato o meno, se gli investitori devono strutturarsi sotto forma di complesse organizzazioni ad alto cos...

Perchè le tech company fermeranno Trump

Le scelte messe già in atto da Trump e quelle in programma rispetto all'immigrazione, potranno forse trovare argine nelle tech company statunitensi. E' noto che la Silicon Valley è figlia di quella cultura dell'accoglienza (coi limiti che non si discuteranno in ques...

La Cina dell’innovazione sempre più forte

Nelle scorse due settimane abbiamo visto lo scenario delle startup in Italia prima e in Europa poi, questa settimana andiamo a vedere la Cina dell'innovazione. Il ruolo del Paese asiatico nell’ambito degli equilibri globali, e non solo sul fronte startup, è destinat...

Startup in Europa: record d'investimenti, Francia campione

Facciamo la fotografia dell’ecosistema europeo delle startup. O meglio leggiamo i contorni della fotografia scattata da Dealroom che ha presentato il suo European Venture Capital Report 2016. Diciamo subito che l’Italia resta del tutto marginale e periferica anche r...