download bdsm
Growth hacking e lean startup, perchè si assomigliano

Al Collision Conference 2016, tenutasi a New Orleans a fine aprile, un interessante panel di discussione ha visto protagonisti Steve Blank, inventore della Customer development methodology, su cui si basa il Lean startup movement; e Sean Ellis, colui che ha coniato il concetto e il termine "growth hacking".

Steve Blank comincia rispondendo alla domanda "cosa c'è che non va nei business plan?"

Il business plan è stato utilizzato per anni per trasposizione in ambito startup di quanto è richiesto in grandi aziende, ma le startup non sono una versione in piccolo delle grandi aziende. Come può fare una società appena nata, basata su un elevato numero di incognite a sviluppare un documento di pianificazione del business (il business plan) basato per sua natura su una serie di elementi certi?

La startup è costruita su un'idea visionaria, su una scommessa: si può sviluppare un business plan su una scommessa?

Da queste considerazioni, e dall'esperienza maturata ( anche attraverso fallimenti) lanciando startup con la metodologia tradizionale, Steve Blank, Eric Ries, Alexander Osterwalder  hanno avuto lo stimolo per dare vita alla metodologia Lean Startup e al Lean Startup Movement. Il Lean startup non è una religione, sottolinea Blank, non è l'unico modo per avviare una startup, ma si è dimostrato il più efficace.

Sean Ellis spiega che cos'è il growth hacking e in che cosa si differenzia da altre strategie di marketing.

Anche in questo caso, il punto di partenza per lo sviluppo del concetto è stata la consapevolezza che i metodi tradizionali di marketing, basati su piani annuali in cui si definiscono canali e attività, non sono più adeguati alla velocità con la quale oggi nascono e si evolvono nuovi canali. Il growth hacking cavalca questa velocità stabilendo cicli settimanali di attività, di test e verifica, per stabilire cosa funziona e cosa non funziona e imparando dai dati acquisiti.

Sean Ellis sottolinea anche come ci sia molta disinformazione sul growth hacking, che non è una valigia piena di trucchi, ma piuttosto un processo di continuo testing e di learning.

In qualche modo, quindi, il growth hacking è il metodo lean applicato al marketing. Test and learn. Se c'è una differenza, spiega ellis, è nel fatto che il metodo lean abbraccia tutto il ciclo di vita della startup, mentre il growth hacking è irrilevante fino a quando non si è raggiunto il product market fit.

Quello che lean startup e growth hacking stanno facendo, conclude Blank, è semplicemente strutturare un metodo per fare ciò che la scienza fa da circa 500 anni (metodo scientifico sperimentale di Galileo Galilei, ndr.): si fa un'ipotesi, si crea un esperimento, si fa l'esperimento per verificare l'ipotesi e si acquisiscono dati, che generano conclusioni che confermano o demoliscono l'ipotesi iniziale. Questo metodo è ciò che rende lean startup e growth hacking terribilmente efficienti.

Da vedere.

 

 

 

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

19 maggio 2016

Categorie:

Learn, Video


Articoli correlati
Video Consigliati
Funding News

La scaleup MoneyFarm raccoglie altri 7..

La scaleup MoneyFarm è una delle princ..

La startup Milkman raccoglie 1 milione..

La startup Milkman, che offre un servi..

Big Data, la startup WaterView raccogl..

WaterView, startup dei big data incuba..
Più letti

Shark Prank..

Dopo avere visto la prima puntata di S..

Cassa Depositi e Prestiti fa il Ventur..

Ci siamo. Il nuovo fondo di venture ca..

Ecco Endeavor, la noprofit che aiuta l..

Endeavor  non è un venture capital, al..
Più condivisi

Perchè in Italia non si investe in sta..

E' la domanda che serpeggia sempre, pi..

Chatbot, cosa sono e perchè sono impor..

L'organizzatore del primo evento itali..

Guida alle migliori startup city e sta..

Per fare start up all'estero la Silico..
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply