Scaleup

Bending Spoons, la nuova sede di Milano

L’azienda ha ufficialmente traslocato nel suo nuovo ufficio in zona Porta Nuova dove è stato realizzato uno spazio pensato per favorire il potenziale di chi vi lavora

Pubblicato il 26 Feb 2024

Interno della nuova sede di Bending Spoons a Milano

Nuova sede milanese per Bending Spoons la scaleup, o meglio l’unicorno che ha chiuso recentemente un round da 155 milioni di dollari con una valutazione che supera i 2,5 miliardi di dollari, che inaugura i suoi nuovi uffici nel quartiere Porta Nuova.

L’inaugurazione fa seguito a un progetto dal valore di 8,5 milioni di euro, guidato dallo studio di architettura e design d’interni milanese Nomade Architettura, e realizzato sotto la direzione lavori del general contractor Taramelli.

Situato in Via Nino Bonnet, a pochi passi dalla precedente sede di Corso Como, lo spazio si sviluppa su tre piani in un edificio moderno sviluppato e gestito da Coima. La nuova sede ha ottenuto uno dei più alti riconoscimenti di sostenibilità ambientale e benessere degli occupanti, aggiudicandosi le certificazioni Leed e Wekll-Gold. Tra gli spazi anche terrazze, sale riunioni e focus room dal design eclettico, oltre a una mensa multifunzionale con area giochi e bar.

“Ci siamo proposti di creare uno dei migliori spazi di lavoro di questa dimensione al mondo – dichiara in una nota  Nicolle Wasserman, responsabile di progetto per Bending Spoons – . La prova definitiva sarà vedere come si troveranno gli spooner, ma crediamo di essere potenzialmente riusciti nel nostro intento. Ogni decisione su ogni dettaglio è stata incentrata sulla funzionalità e sull’estetica e fortemente guidata dai desideri e dalle esigenze espresse dagli stessi spooner. Questo ufficio è più di un semplice spazio fisico per supportare e ispirare i nostri spooner. È una manifestazione del nostro impegno per il loro potenziale e la loro crescita”.

Spooner da tutto il mondo

Selina Bertola, lead architect e fondatrice di Nomade Architettura, commenta: “Bending Spoons ci ha contattato con un’ambiziosa idea in mente: dar vita a uno spazio di lavoro ideale per tutti gli spooner. Ogni elemento del nostro progetto riflette questa visione. Gran parte del progetto è su misura, per soddisfare gli elevati standard dell’azienda in termini di funzionalità ed estetica, e ogni dettaglio serve a promuovere un ambiente che ispiri e favorisca collaborazione, produttività e concentrazione elevate. Insieme a Bending Spoons, siamo andati oltre il design d’ufficio convenzionale per creare uno spazio che rispecchi veramente i valori e le aspirazioni della società e degli spooner”.

WHITEPAPER
Ecco il toolbox tecnologico di cui la tua azienda ha (molto) bisogno
Open Innovation
Startup

La nuova sede accoglierà tutti gli spooner, italiani e internazionali, che risiedono a Milano. A marzo, l’azienda inviterà tutti gli spooner che lavorano da remoto in diverse parti del mondo a trascorrere una settimana in città per vivere il nuovo ufficio.

Bending Spoons utilizzerà gli spazi anche per ospitare molte delle iniziative e degli eventi organizzati dall’azienda, inclusi quelli dedicati alle donne che perseguono una laurea in informatica, e ad altri studenti promettenti provenienti dall’Italia e da tutta Europa.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 2