investimenti

Bfore.AI riceve 4 milioni di euro da Karma, Karista e Addendum

I fondi internazionali hanno investito nella tecnologia di cybersecurity predittiva della startup francese fondata e guidata dall’imprenditore italiano Luigi Lenguito

09 Nov 2022

Bfore.AI, startup specializzata in soluzioni di cybersecurity predittiva, con sede a Montpellier, ha annunciato oggi di aver chiuso un finanziamento Serie A di oltre 4 milioni di euro. L’azienda utilizzerà il nuovo capitale per continuare a sviluppare le sua suite di soluzioni di cybersecurity predittiva. Karma VC con sede in Estonia e Karista con sede in Francia hanno guidato il round, seguiti da Addendum Capital (Spagna), insieme alla partecipazione di selezionati angel investor che ricoprono il ruolo di chief information security e chief security officer presso aziende Fortune 500.

Il finanziamento arriva in un momento in cui gli attacchi alla sicurezza informatica costano alle organizzazioni aziendali oltre 10mila miliardi di dollari all’anno fa sapere la società in una nota. Questo valore, se misurato come Paese, lo renderebbe la terza economia mondiale e probabilmente il rischio principale per la salute del settore pubblico e privato a livello globale.

“Ora più che mai, le imprese hanno bisogno della difesa più forte possibile contro gli attacchi di cybersecurity – dichiara Luigi Lenguito, il CEO italiano di Bfore.Ai -. Siamo entusiasti dell’interesse e del sostegno dimostrato dagli investitori che condividono la nostra passione per rendere il mondo più sicuro, e questo finanziamento ci consente di offrire a un maggior numero di organizzazioni l’opportunità di anticipare le minacce informatiche in un’epoca in cui gli esseri umani non riescono più a tenere il passo con la velocità degli attacchi abilitati dalle macchine”.

Fondatore italiano

Fondata nel 2020, Bfore.Ai si concentra nell’uso dell’analisi comportamentale predittiva applicata alla cybersecurity, individuando ogni giorno più di sei milioni di vettori di minacce con una precisione di precognizione del 99,95%. L’offerta unica, frutto di un decennio di ricerca, è stata premiata con la sovvenzione iLAB del ministero francese dell’Istruzione e della Ricerca.

WHITEPAPER
GUIDA PRATICA contro il Phishing: scopri come tutelare la tua azienda!
CIO
Cybersecurity

Aziende e organizzazioni del settore come VirusTotal, Global Cyber Alliance, Quad9 DNS e Anomali collaborano con Bfore.Ai per ricevere previsioni di precrimine, e da ultimo ConstellaIntelligence ha firmato un accordo esclusivo per avere Bfore.Ai come fornitore di tecnologia chiave.
Completamente distribuita in tre continenti, l’azienda utilizzerà i proventi per sviluppare ulteriormente la propria tecnologia e accelerare le vendite in Nord America e Nord Europa.

“In un mercato dominato da soluzioni reattive, Bfore.AI offre una linea di prodotti che aiutano le organizzazioni ad assumere un atteggiamento proattivo e a bloccare le minacce informatiche prima ancora che colpiscano, proteggendo così le aziende e fornendo rassicurazioni ai loro consigli di amministrazione e agli azionisti. Siamo convinti della qualità del team, della tecnologia unica di Bfore.Ai, che ha molte applicazioni potenziali nel settore spaziale, e del potenziale di crescita dell’azienda. È quindi un onore per noi sostenere un’azienda innovativa come questa”, dichiara Emmanuel Daugeras di Karista.

“Fornire alle aziende previsioni accurate sulle potenziali minacce informatiche è un superpotere che manca a molte aziende di cybersicurezza e il nostro fondo è entusiasta di sostenere il team di Bfore.Ai nel portare questa capacità unica sul mercato globale. Avendo iniziato a lavorare con i fondatori e i co-investitori su questa opportunità, pensiamo che si tratterà di una forte partnership e che sono sulla buona strada per diventare una parte molto importante dell’ecosistema di protezione dalle minacce informatiche”, sottolinea Kristjan Laanemaa di Karma VC per il quale questo è il primo investimento in Francia e anche il primo con un CEO italiano. (Photo by FLY:D on Unsplash )

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4