Bitcoin e venture capital? Si può fare
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK
Bitcoin e venture capital? Si può fare

Startup Europe Comes to Silicon Valley (SEC2SV) ha intervistato Tim Draper, partner di Draper Associates, uno dei principali fondi di venture capital early stage della Silicon Valley.

Il venture capitalist spiega in che modo, secondo lui, il bitcoin potrebbe modificare il modo di realizzare investimenti nel settore del venture capital.

La visione di Draper, fan della tecnologia blockchain e molto ottimista sull’impatto che avrà nel mondo, appare abbastanza chiara e sembra anche piuttosto semplice, ma con un grande impatto : il suo desiderio è avere un fondo in bitcoin, che fa investimenti in bitcoin, in aziende che poi usano gli stessi bitcoin per pagare stipendi, fornitori, ecc.

I vantaggi in termini di risparmi ed efficacia su costi, tempistiche e processi sarebbero notevoli.

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

19 novembre 2018

Categorie:

Vc Voice, Video


Articoli correlati
Video Consigliati
reply