investimenti

BlackSheep investe sei milioni di euro in Blendee

La nuova realtà nasce dalla fusione tra Neodata e Adabra e si propone come fornitore di tecnologie per la gestione dei dati dei clienti

Pubblicato il 30 Giu 2023

Il team di Blendee

Blendee, è la neonata azienda che prone una customer data platform (CDP) di nuova concezione, che racchiude al suo interno tre tecnologie esistenti: Adabra, Adagio ed Exaudi, che operano negli ambiti della customer data platform, ad server e audience platform (DMP). Nasce dalla fusione di Neodata e Adabra che restano i soci di riferimento ai quali si affianca il fondo BlackSheep MadTech Fund, primo fondo europeo verticale specializzato in investimenti in tecnologie digitali applicate ai settori digital marketing e advertising, che conferisce sia il know-how del mercato che un capitale di 6 milioni di euro per l’evoluzione del prodotto e l’internazionalizzazione.

Blendee si propone come soluzione di respiro europeo per  permettere agli attori del marketing e della comunicazione di poter contare su quello che viene definito MOS (marketing operating system): una piattaforma SaaS basata su intelligenza artificiale e machine learning che si distingue da molte CDP presenti oggi sul mercato per una serie di caratteristiche distintive.

La prima è la semplicità. Blendee è una piattaforma facile da installare, configurare e utilizzare: il suo sistema operativo è una soluzione end-to-end integrata a monte con i principali CMS e CRM e soprattutto a valle con tutto l’universo adtech: l’attivazione delle audience non si limita ai soli canali proprietari come e-mail, sms, push notification, o customer match con Meta e Google, ma comprende tutto il mondo programmatico delle DSP fino alle connected TV.

La piattaforma è omni-user,  identifica e gestisce sia i dati dei clienti che sono già in possesso delle aziende, sia quelli dei visitatori anonimi, attraverso modalità cookieless e nel pieno rispetto delle norme europee;  ed è anche omni-channel: oltre ai tradizionali touch-point digitali come il sito, l’app o le pagine sociali, la nuova piattaforma raccoglie dati anche da punti offline come le casse del punto vendita o i sistemi di loyalty.

Operazione di respiro europeo

Con questo investimento BlackSheep realizza un’operazione strategica soprattutto dal punto di vista industriale: in un panorama come quello italiano composto da una molteplicità di micro-imprese specializzate, il fondo mette a sistema le risorse, le tecnologie e le culture di due aziende, integrandole in una realtà che in partenza registra circa tre milioni di euro di fatturato, con uffici a Milano, Arezzo e Catania, forte di manager di esperienza, e con a disposizione risorse finanziarie per lo sviluppo del prodotto e per la distribuzione internazionale.

WHITEPAPER
Industria 4.0, ecco come accedere ai fondi della Nuova Sabatini
PNRR
Protocolli IoT

GianMario Infelici, CEO di Blendee commenta in una nota: “Nulla sarà come prima nel mondo dell’advertising e del marketing. La nuova piattaforma permette di sfruttare appieno i dati che le aziende hanno a disposizione, e di proporre, ad ogni utente / consumatore, il miglior messaggio attraverso il canale più opportuno. Siamo estremamente soddisfatti di questa operazione che ci permetterà di esprimere il nostro valore anche all’estero.”

Sandro Moretti, co-fondatore di BlackSheep aggiunge: “L’operazione che ha portato alla nascita di Blendee è stata profondamente sfidante per noi: grazie alla specializzazione del fondo e alle esperienze del nostro team di investimento siamo riusciti a unire imprenditori e tecnologie per fare sistema, superando il classico individualismo delle PMI italiane, che spesso ostacola la crescita e l’internazionalizzazione delle aziende. Ciò è potuto accadere soprattutto grazie alle disponibilità del management delle due società, che hanno colto a pieno le potenzialità di questa operazione. In Blendee ci sono 30 anni di know-how maturati da Neodata ed Adabra, relazioni industriali, competenze uniche e forti legami con il tessuto universitario italiano, fondamentali per la valorizzazione dei talenti del nostro Paese.”

Giovanni Giuffrida, CEO di Neodata Group, dice:  “La nascita di Blendee è un passo significativo per l’ecosistema dell’advertising digitale, in Italia e all’estero. La creazione di una piattaforma in grado di accompagnare le aziende dando valore al dato in ogni fase del processo della loro strategia marketing rappresenta una novità nell’ambiente Madtech internazionale. Le competenze che Neodata e Adabra portano con sé hanno permesso di creare una soluzione che dimostrerà presto la propria autorevolezza nel mercato”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 2