digitaltech

Cubbit, nuova soluzione tecnologica e nuove partnership

La scaleup che ha inventato il concetto di storage cloud distribuito annuncia una nuova piattaforma tecnologica e accordi con HPE ed Equinix

Pubblicato il 06 Apr 2024

DS3 Composer è la soluzione cloud di nuova generazione sicura e scalabile che si propone di riportare il controllo dei dati nelle mani dei managed service provider), rivenditori e aziende, consentendo loro di creare in pochi minuti il proprio cloud storage sovrano, iper-resiliente e 100% S3 compatibile.

DS3 Composer è la nuova soluzione di Cubbit, la scaleup italiana che ha di fatto inventato il cloud storage distribuito, si basa sulla tecnologia DS3, un cloud storage distribuito, multi-tenant e S3 compatible sviluppato già adottato da oltre 250 società e MSP in tutta Europa, tra cui Exclusive Networks, e Leonardo. Attraverso la creazione di reti di cloud distribuite completamente personalizzabili, DS3 Composer offre l’indipendenza digitale che soddisfa le esigenze di conformità legislativa e sostenibilità e consente un risparmio sui costi tra il 50 e il 90% rispetto alle soluzioni tradizionali di cloud storage e di storage on-premise (archiviazione in locale). Una soluzione innovativa che Cubbit sta distribuendo in tutta Europa attraverso importanti partnership tecnologiche, come quella con HPE (Hewlett Packard Enterprise), l’azienda edge to cloud su scala globale, e quella con Equinix, provider globale di data center e colocation per enterprise network e cloud computing.

DS3 Composer si basa sulla tecnologia DS3 di Cubbit, dove, a differenza del cloud storage tradizionale, non è necessario archiviare i dati in pochi data center centralizzati. Al contrario, i file caricati su DS3 sono protetti da diversi livelli di sicurezza, vengono infatti crittografati, frammentati e replicati su più sedi geografiche, anche all’interno del singolo Paese. Questo permette di rispondere alle necessità specifiche in materia di sovranità digitale di ogni nazione, come il Clarifying Lawful Overseas Use of Data Act (noto come Cloud Act), che ha implicazioni significative per le organizzazioni con un’impronta globale e che ora devono rivalutare con urgenza le proprie strategie di archiviazione e gestione dei dati. Con DS3 Composer di Cubbit, le aziende possono soddisfare tutti i requisiti di conformità (inclusi NIS2, GDPR, ACN e ISO 27001), garantendo al contempo il controllo sul dato e l’iper-resilienza contro ransomware e disastri localizzati. DS3 Composer raccoglie e aggrega risorse nuove e riciclate attraverso molteplici luoghi – edge, on-premise, data center privati e/o cloud pubblico – rendendole disponibili tramite un’unica piattaforma di gestione. Le risorse sono organizzate in reti geo-distribuite e ogni nodo della rete può fornire sia accesso sia capacità tramite il protocollo S3 1.

Enrico Signoretti, VP product e partnerships di Cubbit, commenta in una nota: “Il cloud computing distribuito semplifica notevolmente la gestione dei dati e riporta il controllo di informazioni e costi nelle mani dei clienti. Il nostro DS3 Composer consente alle aziende e ai partner non solo di beneficiare di un cloud storage completamente personalizzabile, ma anche di superare una serie di sfide complesse con cui le organizzazioni si trovano oggi a dover fare i conti, come la conformità normativa e la sovranità dei dati, le minacce informatiche, le crescenti necessità di salvare grandi quantità di dati all’edge e i costi di storage inattesi”.

Le partnership

Al fine di espandere il suo servizio innovativo in tutta Europa, Cubbit ha firmato diverse partnership tecnologiche tra cui quelle con HPE ed Equinix. HPE (Hewlett Packard Enterprise), queste due grandi aziende del cloud-edge enterprise hanno riconosciuto il valore di Cubbit  diventandone partner tecnologici. Saranno quindi le prime piattaforme su cui girerà DS3 Composer.

WHITEPAPER
Crowdfunding: cos'è, come funziona e le migliori piattaforme
Due partnership importanti, che danno una prova ulteriore e concreta della validità del nuovo servizio sviluppato e offerto dalla scaleup bolognese, scelte che seguono i riscontri positivi già ricevuti sul mercato da analisti e giornalisti di fama mondiale nel mondo storage, oltre alla decisione di Leonardo, azienda da $14 miliardi di fatturato e leader mondiale nella difesa e sicurezza, di essere il primo partner di sempre ad adottare il servizio.
Un cliente che acquista DS3 Composer, potrà creare il proprio servizio di cloud storage personalizzato e white label in pochi minuti, con tutte le complessità tecniche lasciate nel backend e gestite automaticamente dalla soluzione stessa. Il cliente può scegliere dove costruire la sua rete, e grazie alla nuova partnership potrà selezionare i data center in cui salvare i dati in pochi clic dall’interfaccia intuitiva di Cubbit. Per HPE, sarà possibile invece installare direttamente la soluzione Cubbit sui loro hardware. Il cliente, creando il proprio cloud storage, potrà scegliere l’area di salvataggio dei dati (es. all’interno di una specifica nazione, o perimetro geografico di sua scelta). Nel caso di un rivenditore, questa opzione gli permetterà di rispettare specifiche normative nazionali (es. ACN/AgID in Italia), permettendogli di offrire il servizio in Paesi e industrie molto regolamentate come quelle dell’healthcare e della Pubblica Amministrazione. DS3 Composer è platform agnostic. Grazie alla tecnologia distribuita di Cubbit, ogni dato è cifrato, frammentato e replicato su più sedi geografiche e può essere archiviato contemporaneamente sia sui data center di Equinix che sugli hardware di HPE, aumentando la resilienza contro ransomware e disastri localizzati.
Questo concetto di ‘platform agnostic’, o indipendenza digitale, trova ulteriore applicazione pratica su strategie multi-cloud. Sono tanti i servizi di cloud storage sul mercato, ma una volta archiviati i dati sui loro sistemi, diventa complesso migrarli altrove. Per farlo, è necessario impostare un piano di migrazione che richiede tempo e risorse per la pianificazione e potrebbe causare interruzioni di servizio durante il processo. (Foto di fabio su Unsplash )
@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 4