investimenti

Cysero investe tre milioni di euro in SysDesign

Il fondo congiunto AVM Gestioni e Kilometro Rosso punta sulla robotica a supporto dello smart manufacturing della PMI innovativa trentina

Pubblicato il 19 Gen 2023

Il Fondo Cysero Euveca promosso da AVM Gestioni, Gestore Euveca Società Benefit, insieme a Kilometro Rosso, il parco scientifico e tecnologico di Bergamo, ha sottoscritto nei giorni scorsi un aumento di capitale complessivo da 3 milioni di euro a favore di SysDesign.

SysDesign è una PMI innovativa trentina fondata da Marco e Andrea Franceschini, ingegneri laureati all’Università di Trento uniti da sempre dalla passione per la robotica e per le nuove tecnologie applicate all’industria ed è il quinto investimento del fondo Cysero Euveca, nato a fine 2020 per iniziativa di Alberto Bombassei (presidente di Kilometro Rosso) e di Giovanna Dossena (AVM Gestioni) con l’obiettivo di investire in startup e PMI innovative nei settori della cybersecurity e robotica.

L’investimento di Cysero è mirato a completare l’evoluzione di SysDesign da tecnologia in fase di sviluppo a prodotto orientato ai mercati nazionali e internazionali, oltre che a supportare e finanziare il piano di crescita, potenziando il percorso di industrializzazione e accompagnando la strategia di sviluppo.

SysDesign si è dedicata fin dalla sua creazione all’ automazione robotica intelligente, inizialmente offrendo consulenze B2B alle aziende e successivamente, dal 2018, fornendo ai propri clienti soluzioni complete e combinando robotica avanzata e intelligenza artificiale anche attraverso AMR (autonomous mobile robot).

Smart manufacturing

Il mercato di riferimento di SysDesign è lo smart manufacturing, dove tracciabilità dei prodotti, incremento della sostenibilità dei processi e orientamento alla mass customization richiedono soluzioni di automazione verticali e flessibili.

WHITEPAPER
Intelligenza Artificiale: 11 rivoluzioni per la Sanità
Intelligenza Artificiale
Sanità

Da diversi anni SysDesign ha instaurato una fitta rete di collaborazioni con molte istituzioni pubbliche di formazione e di ricerca, come le Università di Trento e di Verona, oltre che con istituti di alta formazione professionale e centri di ricerca privati.

Recentemente, grazie a significativi investimenti in ricerca e sviluppo, SysDesign è riuscita a sviluppare e a offrire al mercato due prodotti innovativi. Il primo, CobotCube, è una piattaforma meccatronica modulare che può essere configurata in base alle esigenze del cliente integrando robot e i sistemi ausiliari necessari alla soluzione. Il secondo, CubeOS, è un vero e proprio sistema operativo dell’automazione in grado di supportare e interconnettere asset produttivi (robot, asservimenti ecc..) con la fabbrica intelligente. La gestione di CubOS avviene attraverso digital twin dove le attività specifiche richieste sono guidate ad alto livello su un’interfaccia web based facile e intuitiva. L’unione di queste due piattaforme crea un ecosistema hardware e software di automazione intelligente, in grado di adattarsi ed evolvere in base alle richieste del cliente, permettendo, per esempio, automazioni mobili distribuite nel plant produttivo.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 4