Dpixel investe in Mangatar - Startupbusiness
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK
Dpixel investe in Mangatar

Dpixel, tramite Digital investments Sca Sicar, ha effettuato un investimento di seed capital nella startup Mangatar che recentemente ha vinto il Premio nazionale per l'innovazione edizione 2012. 

 

“Ci tenevamo in modo particolare a chiudere con dPixel perché ci 'inseguivamo' da parecchio tempo. Noi eravamo fan di Gianluca & Co e li avevamo contattati diverse volte e loro, ormai ci avevano visto pitchare il nostro prodotto (che man mano evolveva e migliorava) a decine di eventi diversi – racconta Raffaele Gaito, co-fondatore di Mangatar, a Startupbusiness – Ora c'è un nuovo inizio, vedo così questo momento! Abbiamo la possibilità di impegnarci ancora di più ma con le risorse necessarie per fare il salto di qualità e concentrarci su Dengen Chronicles!”

Qui di seguito la nota stampa diffusa da Mangatar e Dpixel che annuncia l'operazione relativamente alla quale non sono però stati resi noti importi e percentuali. 

Mangatar, gaming factory specializzata nello sviluppo di social games, grazie all’accordo con dPixel è pronta a lavorare sulla nuova versione del suo social game. Dengen Chronicles, il primo titolo ludico di Mangatar srl, è un trading card game ambientato nel mondo del Manga giapponese nel quale gli utenti possono personalizzare in modo estremamente dettagliato le proprie carte e sfidarsi in epiche battaglie scrivendo in prima persona la propria saga. Dengen Chronicles è giocabile in versione beta all’indirizzo www.dengenchronicles.com, versione che già racchiude molte delle funzionalità della versione finale, in questo momento in pieno sviluppo.

Il mercato dei social game, con oltre 300 milioni di giocatori mensili, genera oltre il 60% dei ricavi dalla vendita di beni virtuali utilizzabili nel gioco stesso. Nell'arco dell'ultimo anno sono stati venduti oltre 4 miliardi di dollari di virtual goods, mentre per il 2015 si stima che questo valore crescerà oltre i 15 miliardi di dollari

La tecnologia sviluppata dal team di Mangatar sfrutta al massimo le potenzialità di HTML5+CSS, permettendo la creazione di un framework di creazione di social games proprietario potente e riutilizzabile.

La società è stata fondata nel marzo 2012 da Andrea Postiglione (CEO), Raffaele Gaito, Enrico Rossomando, Alfredo Postiglione e Michele Criscuolo, dopo avere maturato insieme diverse esperienze nello sviluppo e promozione di applicazioni web e mobile.

Nel Consiglio di Amministrazione con l’operazione entra Niccolò Sanarico, Associato di dPixel. 

Mangatar ha la sua sede principale a Milano e ha una sede operativa a Salerno, dove al momento avviene gran parte dello sviluppo. La compagine societaria è costituita dai cinque fondatori e da Digital Investments S.C.A. Sicar.

 

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

31 dicembre 2012

Categorie:

Notizie


Articoli correlati
Video Consigliati
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply