Fare carriera facendo startup: il caso di Guk Kim - Startup Business
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK
Fare carriera facendo startup: il caso di Guk Kim

Guk Kim: nato in Corea e in Italia da quando aveva 5-6, startupper dalla più tenera età (16 anni), fondatore di Cibando (exit tramite acquisizione da parte del gigante indiano Zomato), da circa un anno affronta la carriera da manager, prima per Zomato (country manager per l’Italia)  e ora come general manager per l’Italia di Citymapper.

A EconomyUpTv ha raccontato come l’esperienza da dirigente lo abbia formato e quali siano le sue aspirazioni per il futuro: «Ora, con una parte delle risorse ricavate dalla vendita della mia startup investo in nuove imprese innovative”.

 

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

20 aprile 2016


Articoli correlati
reply