Hong Kong, ecco l’edizione 2021 dello StartmeupHK Festival

08 Mag 2021

StartmeupHK Festival è l’evento dedicato all’innovazione d’impresa che si svolge ogni anno a Hong Kong. L’evento, diretto da Jayne Chan che avevamo intervistato a febbraio si svolge anche quest’anno in forma virtuale, così come avvenne nel 2020, dal 24 al 28 maggio 2021.

La declinazione virtuale non limita però né i contenuti né le opportunità perché la quattro giorni di festival si articola con tantissimi eventi e occasioni di incontro con potenziali partner sia industriali sia finanziari dell’area della baia di Hong Kong.

Jayne Chan sottolinea come il progetto si rinnova ogni anno puntando su contenuti sempre di primo livello e su un formato che coinvolge tantissimi partner anche sul lato organizzativo al fine di creare un vero e proprio festival dove l’innovazione, l’impresa, l’internazionalizzazione, la collaborazione sono i veri protagonisti e dove le occasioni e le opportunità di incontro sono effettive e capaci di generare valore per tutti coloro che partecipano. Inoltre, tiene a sottolineare la direttrice del festival, il programma è pensato certamente per startup e scaleup, per investitori e per tutti coloro che operano nell’ecosistema, ma è anche ideale per le Piccole e medie imprese di tutto il mondo che pur non essendo startup hanno tecnologie e prodotti tecnologici interessanti che vogliono fare conoscere.

ShaperZ è l’evento che consente alle scaleup e alle PMI che hanno proposte tecnologiche, che hanno uno staff di non più di 30 persone e un fatturato fino a 3 milioni di dollari, di partecipare attivamente a incontri con potenziali partner. Questo evento si svolge durante i primi due giorni del festival ed è possibile fare application entro il 15 maggio per avere anche lo stand virtuale (qui tutti i dettagli ).

Altro momento di interesse è la Female Funding Fair che si svolge il giorno 24 maggio e che prevede sia incontri in cui si analizzano le peculiarità dell’imprenditoria femminile, anche dal punto di vista degli investitori, sia uno showcase di startup tutte al femminile.

Da segnalare anche la finale regionale per l’Asia della Startup World Cup, la cui finale globale si svolgerà poi a San Francisco il 12 novembre 2021 . Questa competizione globale organizzata da Pegasus Tech Ventures mette in palio un premio da un milione di dollari, è in programma il giorno 27 maggio e vedrà la partecipazione di due speaker di altissimo profilo come Guy Kawasaki, tra i massimi esperti internazionali di startup nonché chief evangelist di Canva e Alan Hellawell, partner di Alpha JWC Ventures.

Non mancheranno poi appuntamenti dedicati al prop-tech, al fintech, all’healthcare-tech alle scaleup con lo Scaleup Impact Summit in programma il 25 e il 26 maggio, il GBA (Greater Bay Area ) Innovation Summit sempre il 25 maggio e molto altro (l’elenco completo degli eventi è qui ).

Lo StartmeupHK Festival che nel 2019, ultima edizione fisica, accolse oltre 17mila delegati, 300 speaker, 400 espositori da oltre 54 Paesi, si conferma così punto di riferimento per l’ecosistema startup globale interessato all’area asiatica. Un interesse che riguarda certamente anche le startup, scaleup e Pmi italiane le quali possono farsi accompagnare da InvestHK (italy@investhk.com.hk) che ha una rappresentanza operativa in Italia: “noi siamo pronti a dare tutto il supporto alle aziende italiane che desiderano avvicinarsi a Hong Kong e all’Asia sia in occasione dello StartmeupHK Festival sia in qualsiasi altro momento – dice a Startupbusiness Stefano De Paoli, principal consultant di InvestHK Italy -. Le opportunità sono moltissime in ogni momento dell’anno anche se il Festival rappresenta l’appuntamento più importante e una vetrina di rilevanza globale”.

Photo by Annie Spratt on Unsplash

Articolo 1 di 4