Immobiliare.it acquisisce il 51% di Realitycs
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK
Immobiliare.it acquisisce il 51% di Realitycs

Immobiliare.it (www.immobiliare.it) ha acquisito il 51% di Realitycs (www.realitycs.it), azienda che ha sviluppato tecnologie per la gestione e l’analisi dei big data, delle Valutazioni Immobiliari Automatiche (AVM) e dei servizi a valore aggiunto per gli operatori di settore. Primo effetto di questa operazione è la disponibiltà sul sito di Immobiliare.it di un nuovo servizio per calcolare online il valore degli immobili. 

Carlo Giordano, amministratore delegato di Immobiliare.it

“Sul nostro portale il servizio di valutazione immobiliare è disponibile dal 2013 e fino a poco tempo fa, prima dell’accordo con Realitycs, si basava sui dati degli annunci presenti su Immobiliare.it e su quelli messi a disposizione dall’Agenzia dell’Entrate con il suo Osservatorio sul Mercato Immobiliare (OMI). L’esigenza che ci ha spinto verso l’acquisizione della maggioranza di una società come Realitycs è quella di fornire agli utenti e ai professionisti un servizio di valutazione basato su studi scientifici, Big Data e location intelligence, che restituisce in pochi click un quadro più accurato a chi vuole valutare un immobile – spiega a Startupbusiness Carlo Giordano, amministratore delegato di Immobiliare.it – .Pensiamo a ciò che succede oltreoceano: i più grandi portali immobiliari americani (come Zillow) operano in questa direzione già da diversi anni. La valutazione immobiliare non serve solo a chi vuole vendere la propria abitazione ma anche a chi è interessato a valutare asset di cui non conoscono il valore, come quelli ricevuti in eredità per esempio. Non solo, grazie a calcoli così precisi e ad algoritmi molto complessi, è possibile vedere anche come nel tempo questo valore cambi, per individuare il momento migliore per metterlo sul mercato, per esempio, o individuare le zone dove converrebbe investire. Con Realitycs riusciamo a entrare nel dettaglio della valutazione del singolo immobile ed è per questo che la scheda da compilare è diventata più precisa e articolata”.

A circa 20 anni dal lancio dei principali portali immobiliari in Italia e in Europa, il settore immobiliare sta vivendo una nuova fase di forte impulso innovativo, favorito dai progressi tecnologici nel digitale. Si tratta del cosiddetto Proptech, termine che definisce e raggruppa tutte le aziende che stanno contribuendo all’innovazione del real estate. Nell’ambito delle Proptech italiane, e in particolare nel settore dei Big Data immobiliari, il progetto Realitycs è partito nel 2014, anno in cui Simone Gadenz, insieme ad altri data scientist con cui ha in seguito co-fondato la società, ha iniziato a lavorare alla definizione degli approcci valutativi e alla realizzazione degli strumenti di analisi e di supporto decisionale oggi disponibili sul mercato.

La partnership con Immobiliare.it apre per noi importanti scenari di crescita – aggiunge Simone Gadenz, co-fondatore e amministratore delegato di Realitycs – . Il prodotto beneficerà dell’accesso diretto a un vasto patrimonio informativo e di conoscenza del settore, guadagnando in precisione e qualità del dato. Il mercato diventerà per noi più accessibile, facendo parte di un gruppo importante e riconosciuto come quello di Immobiliare.it che, negli ultimi anni, è diventata anche una piattaforma di incubazione e accelerazione di grande successo per le startup che ha sostenuto, come Uala, Dottori.it e ProntoPrp. Siamo quindi sicuri che porterà grandi vantaggi anche a Realitycs”.

L’azienda fornisce il servizio di Valutazione Immobiliare Automatica (AVM, Automated Valutation Model) a Immobiliare.it e ad altre società, come Homepal e Casavo, grazie al quale è possibile calcolare in pochi passaggi il valore di mercato di un immobile grazie alla localizzazione e alle caratteristiche dell’immobile stesso. Realitycs offre inoltre il servizio AVM a diverse banche e società di gestione di NPL (Non Performing Loans) per la valutazione dei loro stock immobiliari.

L’acquisizione di Realitycs consente a Immobiliare.it di offrire ai suoi utenti un nuovo servizio di valutazione immobiliare online (www.immobiliare.it/valutazione-immobiliare/). Inserendo in pochi passaggi tutte le principali informazioni relative all’immobile di proprio interesse, come l’indirizzo, l’esposizione, il piano e le dimensioni, il sistema automatico restituisce velocemente la stima del valore dell’abitazione. A questo nuovo servizio, si affianca il già disponibile sistema di monitoraggio dei prezzi di vendita e affitto per tutti i comuni italiani e per i singoli quartieri di oltre cento città.

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

26 settembre 2019

Categorie:

Funding News


Articoli correlati
Video Consigliati
reply