Impact Growth, parte la nuova call a caccia di startup smart
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK
Impact Growth, parte la nuova call a caccia di startup smart

Si è aperta il 5 settembre, la seconda Open Call di IMPACT GROWTH, il programma promosso dalla Commissione Europea che stanzia €3,6 milioni equity free con l’obiettivo ultimo di identificare 4 “super” startup operanti nei settori Smart Cities & Infrastructure, Smart Content, Smart Manufacturing e Smart AgriFood. 

La prima Open call aveva raccolto oltre 1.900 candidature da oltre 60 Paesi e i suoi 14 vincitori sono stati annunciati lo scorso giugno, non includevano nessuna startup italiana.

IMPACT GROWTH si rivolge a startup internazionali in fase di crescita e con prodotti già disponibili sul mercato e rappresenta in Italia il programma che eroga i finanziamenti più elevati senza prevedere la cessione di quote aziendali. Il programma consente inoltre alle startup di ricevere formazione, mentoring e finanziamenti senza l’obbligo di trasferimento in un’altra città o paese. Le aziende possono concentrarsi sui loro sforzi per espandere la propria attività, partecipando agli eventi dedicati al mondo delle startup più importanti al mondo, a training camp e ad appuntamenti di networking a livello internazionale.

La seconda Open call, così come la prima, selezionerà altre 14 startup a cui verranno erogati €100.000 equity-free e alla fine dei 6 mesi di accelerazione le migliori due otterranno un finanziamento addizionale di €150.000 ciascuna.

Inoltre, al termine del programma, le migliori quattro aziende avranno l’opportunità di ricevere ulteriori finanziamenti fino a €1.5 milioni da parte di investitori istituzionali (Kibo Ventures e Accelerace).

Quattro i settori tech di riferimento: Smart Cities & Infrastructure, Smart Content, Smart Manufacturing e Smart AgriFood – ciascuno guidato da una delle società internazionali che fanno parte del programma e che agiranno in qualità di mentor con la possibilità di creare future sinergie e partnership: Smart Content sarà guidato da DOCOMO Digital; Smart Cities da Ferrovial; Smart AgriFood da Danone; Smart Manufacturing da MADE (Lego).

Al finanziamento si affiancherà inoltre un programma di training intensivo condotto da esperti e imprenditori a livello internazionale, con corsi dedicati a Madrid, Copenhagen e Barcellona. Le startup potranno beneficiare dell’esperienza di oltre 100 mentor e investitori che potranno supportarli sia nel settore digitale che nei 4 settori specifici del programma in merito a problematiche legate al business, alla tecnologia e alla scalabilità.

Le startup possono già candidarsi sul sito di IMPACT GROWTH: l’application entro la prima scadenza del 24 ottobre consentirà alle aziende di usufruire di maggiore tempo per essere valutate. La deadline finale per presentare le domande è in ogni caso il 12 dicembre.

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

07 settembre 2017

Categorie:

Eventi, Must Read


Articoli correlati
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply