Italian Innovation Day Tokyo 2019, ecco la call
Italian Innovation Day Tokyo 2019, ecco la call

La quarta edizione dell’Italian Innovation Day di Tokyo, organizzato dall’Ambasciata d’Italia, è ai blocchi di partenza. L’evento, nato nel 2016 e cresciuto in modo esponenziale nelle successive due edizioni si prepara quest’anno a essere un appuntamento ancora più ampio ma senza dimenticare il suo spirito originario che è quello di creare valore per tutti i partecipanti.

La prima grande novità dell’edizione 2019 è lo spostamento della data, gli anni scorsi l’Italian Innovation Day si è infatti svolto alla fine del mese di maggio, quest’anno si sposta a ottobre e precisamente il giorno 9 e sarà ospitato, come lo scorso anno, dagli spazi di Jetro (Japan External Trade Organization) nella zona di Roppongi.

Le seconda grande novità è che quest’anno le scaleup che possono partecipare sono 15 perché 5 saranno selezionate sotto il cappello di Invitalia che ha voluto aggiungere la sua partnership.

Gli Italian Innovation Day sono pensati per favorire l’incontro tra scaleup italiane e potenziali partner locali sia di tipo industriale sia di tipo finanziario come hanno sperimentato le aziende che hanno partecipato alle precedenti edizioni e alcune di loro sono già attive con lo sviluppo di business in Giappone.

WHITEPAPER
Quali sono i diversi approcci al Design Thinking e quali benefici producono?
CIO
Open Innovation

Quest’anno, così come fu fatto per la prima volta lo scorso anno, è stata aperta una call alla quale è possibile candidarsi entro il 16 giugno 2019. Il regolamento completo della call è disponibile qui , mentre le informazioni e i link per inviare la candidatura sono qui.

La call di quest’anno fa riferimento a tre ambiti specifici che rappresentano un plus se le soluzioni proposte dalle scaleup vi rientrano e sono: Improving quality of life in ageing societies; Clean growth and workflow innovation: moving towards a resource-efficient economy e Preparing for and managing impact of global events such as Tokyo Olympics and Osaka Expo.

Mentre i settori di interesse sono: Fintech, Insurtech, Regtech; AI, IoT, Big data; Blockchain, Cyber Security; RPA (Robotic Process Automation); Robotics, Wearable; AR/VR; Mobility, Connected car; Healthcare, Medtech; Agritech, Foodtech; Materials and Nanotechnologies; Smart factories, Smart communities and Smart home; Energy, Environment, Green economy; Logistics and infrastructures; Sharing economy, E-commerce, Marketing; Creativity and Design; Tourism and Entertainment; Gaming.

La call è aperta a tutte le aziende italiane che non hanno partecipato alle edizioni precedenti dell’Italian Innovation Day di Tokyo e che non hanno già in corso attività in Giappone con partner giapponesi, in particolare aziende che siano nella fase di scaleup e che abbiamo piani di espansione internazionale.

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

21 Maggio 2019

Categorie:

Eventi, Must Read


reply