investimenti

Leonardo entra nel capitale di FlyingBasket

La startup che opera nel settore dei droni ad alta capacità e partecipata dal fondo Cysero di AVM Gestioni è ora partecipata dal gruppo industriale italiano

Pubblicato il 07 Giu 2023

FlyingBasket, startup altoatesina che opera nell’ambito del settore dei droni ad alta capacità in Europa fa sapere che Leonardo, il gruppo italiano attivo nei settori della difesa, dell’aerospazio e della sicurezza, ha completato nei giorni scorsi, attraverso l’esercizio di un’opzione stipulata nel 2021 e legata al raggiungimento di obiettivi prefissati, l’ingresso nel capitale.

In seguito a tale operazione, Leonardo avrà il controllo di circa il 10% della startup, con il 25% circa detenuto da Cysero, il fondo di venture capital promosso da AVM Gestioni e da Kilometro Rosso, che ha investito direttamente nella società nel marzo 2022 una cifra pari a 3,5 milioni di euro, il restante 65% è diviso fra i fondatori e i manager dell’azienda, nata dal lavoro dei fratelli Moritz e Matthias Moroder.

Sfruttando le dinamiche di un settore in costante espansione e facendo leva sull’innovazione, FlyingBasket è riuscita in pochi anni a posizionarsi sul mercato come una realtà di eccellenza, come dimostrano gli accordi siglati con Enel e Cablex (gruppo Swisscom), assieme alle applicazioni sviluppate nel campo delle rinnovabili, in particolare per l’eolico, e la partecipazione ad importanti gare in ambito logistica e difesa.

Sinergie commerciali e tecnologiche

L’interesse di Leonardo, che dopo aver selezionato FlyingBasket come fornitore metterà ora a disposizione della partecipata infrastruttura e asset tecnologici, è legato al ruolo che FlyingBasket potrebbe giocare nella futura rete logistica nazionale, basata sull’utilizzo di droni cargo. Inoltre, l’ingresso della multinazionale nel capitale favorirà, grazie anche al coinvolgimento diretto nella governance, il percorso di crescita della società già avviato con il contributo del fondo Cysero.

WHITEPAPER
Ecco il toolbox tecnologico di cui la tua azienda ha (molto) bisogno
Open Innovation
Startup

“Abbiamo da subito creduto in FlyingBasket, supportandone il percorso di crescita e fornendo il nostro contributo non solo in qualità di socio finanziario ma anche di partner affidabile per la strutturazione dei processi aziendali” commenta in una nota Giovanna Dossena, CEO di AVM Gestioni – . Il fondo Cysero ha definito insieme al management la strategia di crescita, potenziato le leve di finanza aziendale e introdotto meccanismi di gestione, di governance e di controllo capaci di un presidio stabile e profondo orientato a principi di trasparenza, di sostenibilità e di positivo impatto sul contesto economico e sociale. Oggi l’ingresso di Leonardo apre alla società nuovi orizzonti di sperimentazione, competizione e sviluppo”.

“Con l’ingresso di Leonardo si consolida un rapporto già sviluppato negli anni in cui il know-how e il network a disposizione della società ha permesso la crescita di FlyingBasket – sottolinea Moritz Moroder, amministratore delegato di FlyingBasket -.  Il percorso iniziato vedrà ulteriori sviluppi grazie a questa iniziativa e conferma l’interesse di investitori e stakeholder industriali verso il progetto creato nel 2015 che mira a portare le nostre soluzioni innovative in Italia ed Europa per promuovere i valori di sostenibilità e accessibilità nel settore del trasporto aereo”. 

“La decisione di Leonardo di entrare nel capitale della società è la migliore conferma dell’assoluta eccellenza a livello europeo del prodotto e della squadra di FlyingBasket – aggiunge Luca Todesco, consigliere di amministrazione di FlyingBasket, che ha seguito l’operazione di ingresso di Leonardo per conto di Cysero – . Siamo ansiosi di iniziare a lavorare con le persone di Leonardo per accelerare ulteriormente la crescita di FlyingBasket.”

“Siamo molto contenti di questo importante traguardo di FlyingBasket – commenta Salvatore Majorana, direttore di Kilometro Rosso – che premia la capacità di fare squadra e mettere a fattor comune le energie migliori. Con questo spirito il lavoro del team di Cysero e la sua capacità di dialogare con il tessuto imprenditoriale costituisce una risorsa per lo sviluppo delle partecipate del fondo”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 2