Vection acquisisce Mindesk
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK
L’italo-australiana Vection acquisisce Mindesk

E’ la prima exit per Barcamper Ventures (Primomiglio Sgr) e vale circa 5 milioni di euro. Mindesk ha sviluppato un’applicazione per la realtà virtuale, realtà aumentata, rendering in real time capace di integrarsi con le applicazioni CAD, un mercato sempre più in espansione grazie anche al 5G.

“Una exit è sempre un momento importante, questa per Barcamper Ventures è la prima, abbiamo creduto in questa operazione perché le due aziende sono fortemente complementari a livello di prodotto, di team, di mercati e di geografie – spiega a Startupbusiness Gianluca Dettori, ceo di Primomiglio Sgr a cui Barcamper Ventures fa capo, commentando l’acquisizione da parte di Vection della startup Mindesk – . Il gruppo Vection insieme a Mindesk si presenta come un player ben attrezzato per offrire soluzioni 3D alle aziende, in tutte le fasi: dalla progettazione allo sviluppo fino alla commercializzazione”.

L’operazione, che ha un valore complessivo di circa 5 milioni di euro vede coinvolta Vection che è azienda che ha le sue radici in Italia ma è già operativa sul mercato internazionale, in particolare in Australia dove ha presenza consolidata e dove è quotata sul listino ASX. In una nota diffusa a seguito dell’annuncio dell’acquisizione che sarà completata entro la metà di aprile 2020, si mette in luce come le due aziende abbiamo sinergie di mercato molto spiccate e che si traducono in una accelerazione per Vection del processo di integrazione delle tecnologie per la realtà virtuale, quelle sviluppate da Mindesk appunto, nell’ambito della sua offerta di soluzioni CAD. Mindesk da parte sua ha visto crescere in modo sostanziale il numero degli utenti della sua applicazione per la realtà virtuale, realtà aumentata, rendering in real time capace di integrarsi con le applicazioni CAD, con un picco nell’ultimo trimestre del 2019. Mindesk è inoltre forte di una serie di partnership che includono quelle con aziende del calibro di Logitech, Dassault Systémes SolidWorks Corporation, McNeel, Autodesk, Epic Games, HP, and Varjo.

L’operazione vede coinvolti anche gli altri investitori di Mindesk che sono, oltre a Primomiglio Sgr, anche HTC Vive e A11-Venture che a marzo 2019 parteciparono a un round da 900 mila dollari come scrivemmo qui  e che diventeranno azionisti di Vection, mentre il Ceo di Mindesk Gabriele Sorrento (che ha fondato l’azienda insieme a Sergio Giorgio e Vittorio Bava) diverrà parte del board of director di Vection in veste di direttore non esecutivo.  

“Crediamo che l’operazione potrà sviluppare ottime sinergie e siamo interessati a valorizzare nel lungo termine la nostra partecipazione in Vection. Siamo anche molto contenti del fatto che Vection sia un’azienda italiana, di Bologna nello specifico con presenza internazionale, oltre a essere quotata sul mercato australiano, mercato molto ricettivo per le startup. L’Italia è un grande paese manifatturiero in cui l’ingegneria, il design, lo sviluppo dei prodotti giocano un ruolo fondamentale. Con gli strumenti del 3D questi processi possono essere grandemente potenziati e con l’arrivo del 5G si aprono grandi spazi per chi saprà cogliere l’opportunità di queste nuove tecnologie”, conclude Dettori.

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

03 marzo 2020

Categorie:

Funding News, Must Read


Articoli correlati
reply