vc voice

Moonstone, nuovo VC per investimenti pre-seed e seed

Il nuovo veicolo di investimento farà investimenti fino a 50mila euro su startup ad alto impatto con procedura snella e rapida

Pubblicato il 11 Mag 2023

Jacopo Mele e Chiara Castelli di Moonstone

Moonstone è il nascente fondo di venture capital che si propone di concentrarsi sui progetti che considera maggiormente ambiziosi e innovativi con un potenziale di impatto positivo per le persone e il pianeta.

Il neonato veicolo di investimento è guidato da un team di professionisti con età media sotto i 30 anni e nasce dal know how di Aurora Fellows, ente del terzo settore che connette talento e opportunità.

Jacopo Mele già co-fondatore di Aurora Fellows e yourDIGITAL, con esperienza nella consulenza strategica, assume il ruolo di general partner in questo veicolo di VC che si propone di avere uno sguardo europeo. L’obiettivo di Moonstone è quello di selezionare e finanziare progetti altamente innovativi nella loro fase di raccolta pre-seed e seed, dando alle startup la spinta iniziale che permette loro di presentarsi con maggiore forza e solidità al tavolo di altri potenziali investitori.

Sessanta investimenti previsti in due anni

Moonstone mira a investire in almeno 60 startup entro i prossimi due anni, e la sua particolarità è quella di farlo attraverso un processo di selezione estremamente rapido della durata di 10 giorni al massimo con il quale individua fondatori ambiziosi e li supporta, anche economicamente, come co-investitore per un massimo di 50mila euro.

WHITEPAPER
Crowdfunding: cos'è, come funziona e le migliori piattaforme

“Moonstone crede nell’abbondanza tecnologica, in chi vive per la propria causa, in fondatori capaci di ispirare il proprio team e il mondo, nei founder realmente guidati da problemi irrisolti, con il forte desiderio di rendere accessibili nuove soluzioni che risolvano le grandi sfide dell’umanità”, dice in una nota Chiara Castelli, investment manager di Moonstone.

La volontà di Moonstone è non solo quella di dare un contributo economico alla crescita e allo sviluppo delle realtà in cui investe, ma anche di inserire i giovani imprenditori in un network di valore che possa favorire sinergie virtuose. Mettere in contatto i fondatori delle startup con una solida rete internazionale, professionisti riconosciuti del settore, investitori e scienziati, rafforza la solidità della loro visione e le prospettive dei loro progetti. Oltre che con professionisti ed esperti appartenenti al network del VC, Moonstone mette inoltre in contatto tra loro tutti i fondatori, in una vera e propria community composta da persone ambiziose, indipendentemente dal settore o dall’area geografica.

Cosmico, MindAhead, Reco2, Donarosso, Screevo e Nova Talent, su alcune delle realtà su cui Moonstone ha già investito negli ultimi mesi.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 2