Space tech, non solo SpaceX, ecco la nuova frontiera dell'innovazione
Space tech, ecco la nuova frontiera dell’innovazione

Renato Panesi, co-fondatore di D-Orbit fa il punto sull’emergente industria della space economy che sempre più si propone come nuova frontiera. In queste settimane vi è molto fermento: il lancio di Crew Dragon di SpaceX che per la prima volta da 10 anni porta due astronauti statunitensi nello spazio partendo da Cape Canaveral ed è la prima volta che astronauti volano su un vettore privato, i test di Launcher One da parte di Virgin Galactic sono esempi di questa accelerazione dell’attività.

La stessa D-Orbit si appresta a lanciare il prossimo 18 giugno da Kourou in Guyana il suo satellite che a sua volta trasporta satelliti più piccoli di altre aziende.

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

29 maggio 2020

Categorie:

#thedayafter, coviding, Video

Tag:

space-tech


Articoli correlati
reply