Startup Weekend Torino, i vincitori - Startupbusiness
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK
Startup Weekend Torino, i vincitori

 

Anche l’edizione torinese dello Startup Weekend ha raggiunto il suo scopo: community building e nuove idee imprenditoriali sono traguardi ampiamente superati dai lavori della tre giorni appena trascorsi nelle quiete stanze di I3P (solo perché era fine settimana!), l’incubatore del Politecnico che ha ospitato l’evento.

Come già registrato anche nell’edizione milanese dello scorso ottobre, il format è davvero efficace per “imparare facendo”, per accendere lampi imprenditoriali , per respirare energia e dinamismo, per fare network e scorgere nuovi orizzonti.

Ispirandomi a un famoso claim di Radio24 oserei dire che allo Startup Weekend la passione si sente e in più unisce.

Passo subito alla lista dei “vincitori” con la premessa che in queste occasioni, in fondo tutti vincono!

The winner is……MOMSQUARE, piattaforma internet e mobile dedicata al mondo delle tecno-mamme che attraverso funzionalità 2.0 permette alla mamma di crearsi una rete sociale di solidarietà con altre mamme, di condividere esigenze, bisogni, soluzioni.

Ottima presentazione, bella grafica, bella idea, ottimo team, interessante modello di business.

Allo Startup Weekend di Milano avevamo assistito alla nascita di Save the Mom, web app indirizzata anch’essa ad aiutare le mamme, ma è molto diverso lo sviluppo prodotto. Ciò che emerge forte e chiaro è però una cosa: l’ESIGENZA C’E’!!!!!!!!

Secondi classificati pari merito, SIMPLYASKIT e HABITUDE

Terzo posto per…SPORTSQUARE

Parlerò ancora di tutti questi progetti in prossimi post.

In giuria: Massimiliano Ceaglio di I3P, Leonardo Camiciotti di Top-IX, Giampaolo Mancini di Trampoline, Marco Sbardella di Skuola.net, Fabio Lalli di Indigeni Digitali, Enrico Castellano business angel IAG, Andrea Bigio di JStone, Emil Abirascid di Startupbusiness.

Credo di interpretare il pensiero di tanti “starters” (credits to Mancini di Trampoline) ringraziando coloro che oltre ad aver ospitato e sfamato i partecipanti per tre giorni, hanno anche offerto un premio “in servizi” ai vincitori: I3P, che mette a disposizione ore lavoro/competenze per lo sviluppo dei business plan e Top-IX , che offre server , banda e tutto il supporto di connettività che può essere necessario alla startup.

A Stefano Uliari, rappresentante ufficiale dell’organizzazione Startup Weekend per questo giro, bravo!

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

14 marzo 2011

Categorie:


reply